Con il tempo e con l’utilizzo un computer può diventare molto lento e presentare problemi di instabilità. Le cause della progressiva perdita di prestazioni possono essere davvero molte. Per esempio, l’installazione di programmi che girano in background e consumano risorse, programmi non perfettamente compatibili, driver obsoleti, registro di Windows pieno zeppo di chiavi inutili e non più utilizzate, svariati GB di file temporanei che intasano solo la memoria, virus e moltissimo altro ancora. Insomma, le cause possono essere davvero molte ma fortunatamente riportare il computer ad un perfetto stato di efficienza non è difficile, a patto di sapere dove mettere le mani, o ancora meglio scegliere i programmi giusti a cui affidarsi. Non tutti gli utenti Windows sono infatti dei power user e non tutti sanno come intervenire manualmente per risolvere i problemi. Fortunatamente esistono dei programmi che effettuano una profonda manutenzione del sistema operativo nel tentativo di riportalo alla sua perfetta efficienza. Programmi sviluppati per essere molto semplici e cioè utilizzabili proprio da tutti.

PC lentissimo, i programmi per la manutenzione

Tra i programmi più noti per la manutenzione dei computer c’è sicuramente Advanced SystemCare 8.1, una potente suite che in pochi click consente di revisionare il computer. Una soluzione semplice, pensata proprio per essere alla portata di tutti. Una volta installata, gli utenti potranno apprezzare la possibilità di effettuare una scansione del sistema operativo alla ricerca di eventuali problemi come danni al registro di sistema, file inutili da eliminare, driver obsoleti e molto altro ancora. Tutti problemi che una volta rilevati possono essere corretti automaticamente con un solo click. Non mancano comunque opzioni avanzate per gli utenti esperti che consentono di agire di fino manualmente. Per gli utenti più esigenti, Advanced SystemCare 8.1 consente anche di migliorare le performances base del computer grazie alla funzione “Turbo Boost” che va a modificare il setup del computer per offrire maggiori prestazioni in determinati ambiti come i giochi o le app lavorative. Tramite “Action Center” gli utenti potranno anche scoprire le eventuali lacune di sicurezza o sul fronte delle prestazioni su cui intervenire in futuro. Siccome anche l’eventuale presenza di virus o malware può comportare fenomeni di diminuzione delle prestazioni di un computer, Advanced SystemCare 8.1 integra anche una serie di tool che vanno ad aiutare l’antivirus presente sul computer per difendere il sistema operativo da malware e da tutte le più pericolose minacce della rete.

Oltre a Advanced SystemCare 8.1, si menzionano anche: CCleaner Free che esegue la pulizia del sistema in modo efficiente e immediato; Windows Repair che consente di eseguire alcune operazioni di pulizia e manutenzione del computer; Wise Disk Cleaner che permette di fare pulizia all’interno dell’hard disk installato nel computer; Ashampoo WinOptimizer che consente di ottimizzare le prestazioni del sistema operativo Windows e migliorare la velocità di esecuzione di programmi e giochi; AVG PC Tuneup che effettua una scansione alla ricerca di eventuali problemi ottenendo una serie di suggerimenti utili per migliorare le performance complessive del PC in uso.

PC lentissimo, gli antivirus

Una delle possibili cause della degradazione delle prestazioni di un computer può essere anche la presenza di uno o più virus o malware nel sistema operativo. Una situazione pericolosa che può in alcuni casi anche richiedere un ripristino totale del sistema operativo. Eventuali virus residenti sul computer possono infatti generare traffico anomalo e rendere il computer non solo lento ma anche instabile. L’esortazione è sempre quella di installare sul computer un valido antivirus e mantenerlo costantemente aggiornato. Tuttavia, nel caso di dubbio, il suggerimento è quello di avviare un scansione approfondita del sistema operativo per evidenziare eventuali minacce presenti. Tra gli antivirus più efficaci si menzionano, tra i tanti, Avast! Free Antivirus 2015, AVG 2015 o Avira 2015.

Tuttavia, a volte, un normale antivirus deve essere aiutato da altri strumenti, come alcuni anti malware o anti spyware che consentono di rilevare alcune precise categorie di minacce. Strumenti che possono tranquillamente coesistere con i normali antivirus e il cui utilizzo può risultare fondamentale in alcuni frangenti. Tra i più noti programmi per la sicurezza di questa categoria, si evidenziano, per esempio, Spybot Search and Destroy, AdwCleaner e ComboFix.

Fonte immagine: Cybrium