Microsoft, come al solito, prima di mettere online gli aggiornamenti dei suoi principali prodotti, ha distribuito delle informazioni riguardo il Patch Tuesday che si avrà il 10 luglio, cioè domani. Peccato che i malintenzionati abbiamo trovato un bug.

Microsoft ha messo a disposizione degli utenti del sistema operativo di Redmond e a disposizione dei professionisti dell’Information Technology, qualche dettaglio sul patch estivo. Il secondo martedì del mese, quindi, saranno distribuiti aggiornamenti per Office, Internet Explorer e Windows.

Peccato che ci siano già nove bollettini di sicurezza sul Patch Tuesday: tre bollettini considerati critici e altri sei importanti. E’ stato ampliato parecchio il numero dei prodotti che saranno aggiornati. Nell’elenco figurano OS Windows, SharePoint, Office e IE9.

La vulnerabilità individuata dagli hacker e sicuramente sfruttata dai malintenzionati, passa proprio dal canale IE9, quindi agli utenti farà piacere sapere che sono al sicuro coloro che hanno sul proprio computer “ancora” Windows XP.

La nona versione del browser di Redmond, infatti, è studiata per Windows Vista e per Windows 7. Gli hacker, si vocifera, potranno anche sfruttare una falla dei servizi più importanti che sfruttano gli XML di OS Windows. Un bug che apre le porte ad attacchi ai computer da remoto. Molto pericolosa come prospettiva.