Parrot estende la propria offerta Education in tutto il mondo con programmi dedicati a scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, ricercatori e sviluppatori e stringe nuove collaborazioni in ambito EDU con importanti player come Apple, Tynker, Workbench, Mathworks. Parrot Education è stata creata da Parrot per supportare il mondo accademico e le istituzioni no-profit nell’adozione di droni da utilizzare nelle classi, nei laboratori e nei campi.

Lanciato l’anno scorso negli USA, il programma conta oggi, in Nord America, oltre 400 scuole e 50 università che utilizzano prodotti Parrot nelle proprie attività. Da oggi, l’obiettivo è quello di rendere i contenuti Parrot Education disponibili in tutto il mondo.

Parrot Education
ha sviluppato importanti collaborazioni con aziende prestigiose in modo che gli educatori possano insegnare competenze S.T.E.M (acronimo di Science, Technology, Engineering and Mathematics) come geometria, scienze, arte, fisica e coding e i bambini/studenti possano in seguito continuare a imparare la programmazione (scrittura di codice) a casa. Partner come Apple e Tynker.

Le iniziative sviluppate da Parrot a supporto dell’education includono bundle multi-drone per l’insegnamento, agevolazioni sulla formazione, applicazioni software e offerte formative per partner.

Scuole o Università che prevedono un piano di studi che include l’utilizzo della robotica o dei droni solitamente non hanno a disposizione un hardware adeguato alle esigenze, e i ricercatori sono alla costante ricerca di nuovi metodi di lavoro.
Dalle scuole primarie alle università, i droni offrono una prospettiva totalmente nuova, con innumerevoli possibili applicazioni: l’offerta di droni Parrot è garanzia di sicurezza, affidabilità, robustezza, riparabilità, convenienza e programmabilità, il tutto accompagnato da sensori e software di ultima generazione.