Panasonic presenta la nuova gamma di televisori Viera del 2016, caratterizzati da un aspetto molto particolare ottenuto attraverso una ricerca sull’interior design.

In considerazione della crescente attenzione dei consumatori per l’aspetto estetico dei TV – si legge sul comunicato stampa -, diventati a pieno titolo un oggetto di arredamento e caratterizzazione degli ambienti domestici, Panasonic ha investito molteplici risorse nella collaborazione con rinomati designer e con l’istituto di ricerca londinese SeeResearch per delineare le ultime tendenze ed esigenze in ambito di Interior Design, sviluppando la nuova gamma in un’ottica Art & Interior.

DX800 è la serie portavoce di questa particolare progettazione design-oriented, con un estetica che va oltre l’essenzialità delle linee e conferisce al prodotto una spiccata personalità. DX800 anticipa l’evoluzione delle tendenze in tema di design ed architettura d’interni con linee preziose ed eleganti che si integrano perfettamente negli ambienti più raffinati. Disponibile in formato da 50 e 58 pollici.

L’esclusiva soundbar di cui DX800 è dotato si armonizza perfettamente con la struttura, sia in termini cromatici sia in termini costruttivi, con una buona resa sonora..

La visione design-oriented, che caratterizza il nuovo concept Art & Interior, si estende anche al resto della gamma con una progettazione attenta del piedistallo rendendolo, di fatto, personalizzabile. I pannelli delle serie DX780, DX730, DX700 e DX653 e DX600 sono infatti supportati da due piedini che possono essere posizionati agli estremi dello schermo, per un look più aggressivo, oppure centralmente, per una struttura compatibile con la maggior parte dei tradizionali mobili per TV. Inoltre, i piedini di supporto hanno un design differente sul fronte rispetto al retro ed, essendo ruotabili di 180°, conferiscono al TV un look totalmente diverso a seconda di come sono posizionati.

Viera DX800 dispone dekka tecnologia HDR (High Dynamic Range) e del formato UHD 4K Pro, Viera DX800. La collaborazione tra Panasonic e l’industria cinematografica di Hollywood ha favorito lo sviluppo di un processore potente. La tecnologia HDR è implementata su tutti i modelli della gamma Panasonic Viera DX: DX900, DX800, DX780, DX730 e DX700.

Panasonic al Salone del Mobile
Le eccellenze tecnologiche Panasonic Art & Interior erano esposte nello stand di Cassina al Salone del Mobile 2016 (Padiglione 20, D01-E01/E06-F06) al fianco delle nuove proposte d’arredamento firmate dal brand italiano simbolo del design contemporaneo. Lo stand di Cassina, disegnato da Patricia Urquiola, era ispirato al Rietveld Pavilion, una struttura temporanea costruita nel 1955 nei Paesi Bassi, poi ricostruita nel giardino del Museo Kröller-Müller. Un’area di circa 900mq che coniugava i valori dell’architettura e dell’interior design evidenziando il loro rapporto intrinseco.

“Panasonic è da sempre attenta alle esigenze del pubblico, con una gamma prodotto ai vertici dell’offerta mondiale per qualità, prestazioni e design”, afferma Francesca Micheli, Corporate Communication Manager di Panasonic Italia. “Il fatto che un marchio prestigioso come Cassina abbia scelto la nostra tecnologia per allestire lo stand al Salone del Mobile ed il flashipstore di Milano, ci riempie di orgoglio. Siamo certi che questa collaborazione conferirà ulteriore lustro e visibilità alla nostra Azienda, sostenendo nel tempo il nostro posizionamento di marca”.