Panasonic annuncia oggi la HX-A1, videocamera indossabile pensata per eseguire riprese di video in full HD, senza utilizzare le mani. Si tratta senza dubbio di una delle action cam più piccole e leggere (45 g) disponibili sul mercato.

Panasonic HX-A1 è ottima per riprese video in condizioni estreme:

  • Impermeabile fino a 1,5 metri, senza necessità di uno scafandro subacqueo
  • Resistente alle cadute da un’altezza massima di 1,5 metri
  • Può funzionare anche a temperatura fino a -10 °C.
  • Impenetrabile dalla polvere secondo lo standard IP6X
  • Supercompatta e di soli 45g di peso

Panasonic HX-A1 è in grado di registrare video a 60 fps con risoluzione HD 1280 x 720 pixel a e 120 fps con risoluzione 848 x 480 pixel. Grazie all’illuminatore a raggi infrarossi, la videocamera può effettuare riprese notturne, ideale per caverne o foreste.

Panasonic HX-A1

Panasonic HX-A1

La connettività Wi-Fi integrata e tramite l’app Panasonic Imagna sarà possibile collegare A1 a smartphone e tablet e verificare il perfetto posizionamento dell’inquadratura. Con A1 si può anche realizzare video a due prospettive. Questo grazie alla possibilità di registrare in simultanea due flussi video i un unico filmato: l’immagine ripresa da A1 viene integrata a quella registrata dalle nuove camcorder tradizionali e visualizzata sul relativo LCD in una finestra secondaria. Se collegata ad un PC, Panasonic A1 può trasformarsi in una webcam e collegata sulla testa permette all’utente di condividere dal vivo tutto ciò che si sta guardando.

Panasonic HX-A1 sarà disponibile sugli scaffali dei negozi a partire dal mese di maggio in due colorazioni: arancio e nero, ad un prezzo non ancora comunicato.