Durante il Photokina 2016, Panasonic presenta quattro nuove fotocamere Lumix: FZ2000, G80, LX15 e GH5.

LUMIX FZ2000
Panasonic presenta oggi la nuova fotocamera bridge LUMIX FZ2000, dotata di obiettivo con zoom ottico 20x, sensore MOS da 1 pollice e registrazione video 4K illimitata in formato MOV/MP4: caratteristiche superlative, che spingono il modello oltre i limiti delle tradizionali fotocamere digitali compatte.

La fotocamera LUMIX FZ2000 è dotata di obiettivo LEICA DC VARIO-ELMARIT di recente progettazione, con zoom ottico 20x (equivalente di una fotocamera 35 mm: 24-480 mm) e apertura di diaframma f2.8-4.5. Formato da 16 lenti in 11 gruppi, l’obiettivo vanta ottime prestazioni ottiche in grado di minimizzare ombre e bagliori, nonché la presenza di un sistema di guide comune nelle videocamere professionali.

In combinazione con le caratteristiche della struttura interna, questo sistema mantiene saldo il baricentro dell’obiettivo, per uno zoom fluido e stabile; il risultato è una drastica diminuzione dell’effetto mosso dovuto allo zoom di circa l’80% rispetto al modello LUMIX FZ1000. Inoltre, l’obiettivo LEICA DC VARIO-ELMARIT incorpora un diaframma a nove lamelle, in grado di produrre morbide sfocature dalla forma curva, che risponde agevolmente agli improvvisi cambiamenti di luminosità grazie al galvanometro integrato, utilizzato nelle videocamere professionali.

Il modello LUMIX FZ2000 vanta prestazioni video eccezionali, mai viste prima in una fotocamera bridge: registrazione video in 4K (Cinema 4K: 4096×2160 / 24 fps e QFHD 4K: 3840×2160 / fino a 30 fps) in formato MOV/MP4 e video in Full HD a bitrate ultra elevato di 200 Mbps (ALL-Intra) o 100 Mbps (IPB) e senza limiti di durata di registrazione.

È possibile scegliere tra diversi formati (MOV, MP4, AVCHD Progressive e AVCHD), con frame rate selezionabili secondo necessità. I professionisti possono sfruttare inoltre la possibilità di impostare liberamente la frequenza di sistema, scegliendo tra 59,94 Hz (23,98 Hz), 50,00 Hz e 24,00 Hz. Altra caratteristica degna di nota è la possibilità di inviare l’immagine a un monitor esterno in tempo reale, tramite un cavo micro HDMI opzionale, senza dimenticare poi le altre raffinate funzioni professionali integrate nel modello, come Dolly Zoom, Variable Frame Rate (VFR), Time Lapse e Stop Motion Animation, per creazioni davvero uniche. E per rispondere alle esigenti richieste del settore della produzione cinematografica, Panasonic offre un servizio di upgrade a pagamento del software, per potenziare la macchina dotandola della funzione V-Log L Recording.

La fotocamera LUMIX FZ2000 è dotata di un ampio sensore MOS ad alta sensibilità da un pollice, che può vantare anche un’eccezionale risoluzione di 20,1 megapixel. Il sensore MOS migliora il rapporto segnale/rumore, con una straordinaria riduzione del rumore anche con sensibilità ISO 12800.

Il modello può sfoggiare anche una messa a fuoco automatica ultra rapida (0,09 secondi circa). Altrettanto rapida è poi la ripresa continua, a 12 fps (AFS) e 7 fps (AFC), in grado di immortalare immagini di grande dinamicità con 100(JPEG)/30(RAW) immagini.

La funzione 4K PHOTO aggiuntiva, inoltre, aiuta a catturare le immagini più fugaci alla velocità di 30 fps, consentendo l’estrapolazione dei fotogrammi migliori dal file burst 4K, che è possibile salvare come immagini fotografiche. Le immagini possono essere salvate a una risoluzione di 8 megapixel, adatta alle stampe in formato A3. La funzione Post Focus integrata, in più, permette di selezionare l’area dell’immagine da mettere a fuoco anche dopo aver già scattato, mentre la nuovissima funzione Focus Stacking consente di ottenere più immagini dello stesso frame con diverse aree a fuoco, per poi combinarle (tutte o alcune) in un’unica immagine messa a fuoco.

La fotocamera LUMIX FZ2000 sfoggia un mirino LVF (Live View Finder) OLED con elevata risoluzione (2.360.000 pixel) e ingrandimento di circa 2,18x / 0,74x (equivalente di una fotocamera 4:3). Il mirino OLED significa velocità di risposta rapidissima, con un ritardo inferiore a 0,01 secondi. La visibilità è straordinaria grazie all’elevato contrasto pari a 10.000:1, mentre la distanza di accomodamento dell’occhio di circa 20 mm offre comfort e ottima visibilità anche a chi indossa occhiali.

LUMIX FZ2000 si caratterizza anche per l’impugnatura salda: presa stabile e massimo comfort, anche durante l’uso prolungato. Il sistema di controllo Dual Dial, con selettori su fronte e retro, permette l’impostazione diretta di velocità di otturazione e apertura di diaframma, mentre l’intelligente disposizione di selettori, pulsanti, levette e interruttori assicura un controllo intuitivo e confortevole, che si desideri girare un filmato o scattare una foto.

Il display touch screen da tre pollici posto sul retro del dispositivo (1.040.000 pixel e campo visivo del 100% circa) può essere inclinato a diverse angolazioni, facilitando scatti e riprese da angolazione bassa o alta.

Lumix FZ200 sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dal mese di novembre, indicativamente al prezzo suggerito al pubblico di 1.199€

LUMIX G80
Panasonic svela oggi la nuova fotocamera LUMIX G80, l’ultima arrivata ad arricchire la gamma di fotocamere a lenti intercambiabili dalle elevate prestazioni. Il corpo macchina compatto e robusto di questo modello racchiude numerose caratteristiche innovative e pratiche funzionalità, rendendo LUMIX G80 l’ideale per i fotografi e i videomaker che desiderano catturare facilmente le avventure quotidiane, con qualsiasi condizione meteo. Tra le caratteristiche principali spicca il sensore Digital Live MOS da 16 megapixel, privo di Low Pass Filter, che permette di catturare superbe immagini di grande realismo e dall’eccellente risoluzione.

Ideale per gli scatti in ambienti esterni, questa fotocamera è dotata dell’esclusivo doppio stabilizzatore d’immagine Dual I.S. 2, che combina stabilizzatore dell’obiettivo e del corpo macchina. L’avanzato sistema di stabilizzazione aiuta a scattare fotografie di grande chiarezza e nitidezza anche in situazioni difficili e dinamiche, minimizzando l’effetto mosso dovuto al tremolio della mano o agli spostamenti su superfici esterne irregolari.

La funzione 4K PHOTO integrata nel modello LUMIX G80 permette di estrapolare un’immagine da 8 megapixel dai video registrati in 4K, con la massima precisione: è sufficiente riprendere, selezionare dalla sequenza il fotogramma desiderato e salvarlo.

LUMIX G80 regala la libertà creativa di scattare e mettere a fuoco in un secondo momento. La funzione Post Focus permette infatti di mettere a fuoco una determinata area dell’immagine con un singolo tocco, per fotografie nitidissime anche dopo aver già scattato. E non è tutto: grazie alla nuova funzione Focus Stacking di Panasonic, è possibile selezionare diversi punti di messa a fuoco e combinarli in un’unica immagine.

Inoltre, la funzione Low Light AF permette di mettere a fuoco con maggior precisione il soggetto desiderato, anche in condizioni di scarsissima luminosità (utile ad esempio nel caso di fotografia naturalistica, con scatti catturati all’alba o al tramonto). La funzione Starlight AF, invece, consente agli astronomi in erba di immortalare stelle e costellazioni.

Il design robusto della fotocamera LUMIX G80, dotata di telaio anteriore in magnesio completamente pressofuso, è in grado di resistere a qualsiasi sollecitazione sul campo. Grazie alle accurate guarnizioni su ogni giunto, selettore e pulsante, la fotocamera vanta anche una struttura resistente alla polvere e all’acqua e, in combinazione con un obiettivo LUMIX G dotato delle stesse caratteristiche, permette di scattare fotografie in condizioni estreme.

Per migliorare il controllo del dispositivo, il modello è fornito di un’impugnatura opzionale (DMW-BGG1) che alloggia una seconda batteria: non solo sarete in grado di catturare più immagini con una sola ricarica, ma potrete maneggiare la fotocamera con ulteriore comfort e semplicità, anche con una sola mano.

E per finire, è d’obbligo citare il mirino LVF (Live View Finder) ad alta risoluzione, integrato per regalare un’inquadratura stabile e una visibilità eccezionale, con qualsiasi condizione di luce. Nuova LUMIX G80: alla scoperta della vostra creatività.

Lumix G80 sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dal mese di ottobre, indicativamente al prezzo suggerito al pubblico di 899€ (corpo macchina), 999€ (in kit con ottica LumixG 16-60mm) e 1.299€ (in kit con ottica 14-140mm).

LUMIX LX15
Panasonic presenta oggi la LUMIX LX15: al vertice tra le fotocamere compatte, ideata appositamente per i fotografi creativi, questa fotocamera ridefinisce gli standard qualitativi dell’effetto Bokeh e delle prestazioni in condizioni di scarsa luminosità. La nuova fotocamera offre un eccezionale obiettivo f1.4 ad alta velocità e un sensore MOS da 1 pollice, il tutto in un corpo macchina di dimensioni ridotte, elegante e raffinato.

LUMIX LX15 rappresenta il modello d’avanguardia dell’esclusiva serie di fotocamere compatte LX, famose in tutto il mondo. Grazie alla capacità di registrare video in 4K, questo modello costituisce la giusta scelta per gli appassionati che vogliono esprimere liberamente la propria creatività, sempre e dovunque.

La fotocamera LUMIX LX15 è dotata di obiettivo f1.4-2.8 LEICA DC VARIO-SUMMILUX con zoom ottico 3x (equivalente di una fotocamera 35 mm: 24-72 mm), di recente progettazione. L’ampia apertura del diaframma permette l’ingresso di una grande quantità di luce e basta premere il pulsante di scatto ad alta velocità per catturare immagini chiare e nitide, anche in situazioni di scarsa luminosità. Inoltre, l’obiettivo produce un superlativo effetto Bokeh, mettendo in risalto il soggetto e regalando foto e video di grande impatto.

Grazie alla fotocamera compatta LUMIX LX15, avrete la nuova era della fotografia… in tasca! Il sensore MOS da 1 pollice, con risoluzione da 20,1 megapixel, è in grado di registrare immagini di alta qualità, con dettagli straordinari, e contribuisce a ridurre il rumore e a migliorare il rapporto S/N, consentendo la realizzazione di scatti ottimali a sensibilità elevate (12800 ISO). Inoltre, il nuovo Random Filter riduce il rumore cromatico, che si unisce all’immagine in modo ancor più naturale.

Per dare risposte ancor più veloci e consentire una maggiore mobilità, LUMIX LX15 è stata dotata di sistema AF veloce e ad alta precisione con tecnologia DFD (Depth From Defocus). Tale tecnologia è in grado di ridurre il tempo di messa a fuoco, calcolando la distanza del soggetto a partire dalla valutazione di due immagini con diversi livelli di nitidezza a 240 fps. La velocità e la precisione sono addirittura maggiori all’aumentare della lunghezza focale. Il modello LUMIX LX15 vanta uno scatto continuo (burst shooting) ad alta velocità di 10 fps (AFS) / 6 fps (AFC), che consente di immortalare soggetti di grande dinamicità con una perfetta messa a fuoco.

L’evoluzione 4K di foto e video
Grazie al vantaggio offerto dalla tecnologia 4K, gli utenti potranno godersi le funzioni 4K PHOTO e 4K VIDEO. La funzione 4K PHOTO aiuta a catturare le immagini più fugaci alla velocità di 30 fps e con una risoluzione di 8 megapixel, consentendo di estrapolare i fotogrammi migliori da file burst 4K e salvarli come foto. Le tre modalità 4K integrate – 4K Burst Shooting, 4K Burst (Start/Stop) e 4K Pre-burst – vi consentiranno di cogliere sempre l’attimo!
LUMIX LX15 permette poi la creazione di video straordinariamente fluidi e all’elevata risoluzione 4K QFHD 3840 x 2160, a 30p / 25p (50Hz) o 24p e in formato MP4, oltre ai video Full HD 1920 x 1080 a 50p in formato AVCHD Progressive o MP4 (MPEG-4 / H.264), senza dimenticare la praticità della funzione Full-time AF.
Non solo! LUMIX LX15 offre la funzione 4K Live Cropping per la registrazione video, che consente di eseguire panning e zoomate stabili. Grazie al funzionamento digitale, infatti, l’obiettivo non si muove fisicamente durante l’esecuzione di panning e zoomate, e le immagini risultano fluide. Se il filmato originale è registrato in 4K, sarà possibile creare un perfetto video Full HD con effetti speciali sbalorditivi.

Scatti macro innovativi, per una maggiore libertà creativa
LUMIX LX15 eccelle negli scatti macro grazie alle innovative tecnologie ottiche e digitali di Panasonic. Meravigliosi scatti macro possono essere realizzati a una distanza minima di 3 cm.
Questa nuova fotocamera è dotata di funzione Post Focus, che consente di selezionare le aree dell’immagine da mettere a fuoco anche dopo aver già scattato. La funzione è particolarmente utile nelle situazioni che richiedono una precisa messa a fuoco (come negli scatti macro) oppure nel caso si desideri modificare l’impatto espressivo dell’immagine cambiando il soggetto della messa a fuoco: basta un semplice tocco sullo schermo della fotocamera! Un vero alleato per gli scatti macro di oggetti di piccole dimensioni, come insetti o gioielli, oppure per la messa a fuoco di espressioni facciali.
Inoltre, in LUMIX LX15 Panasonic ha integrato la nuova funzione Post Focus Stacking, che consente di ottenere più immagini dello stesso frame con diverse aree di messa a fuoco, che vengono poi combinate (tutte o alcune) in un’unica immagine messa a fuoco.

Caratteristiche professionali in un corpo macchina compatto
LUMIX LX15 può catturare ed elaborare immagini in formato RAW. Oltre all’impostazione dello spazio colore (sRGB/ AdobeRGB), è possibile regolare in modo flessibile il parametro di bilanciamento del bianco, la compensazione dell’esposizione, il contrasto, i punti luce/ombra, la saturazione, la riduzione del rumore o la nitidezza, nonché avvalersi delle tecnologie Photo Style, Intelligent D-range Control e Intelligent Resolution.
Le due ghiere per la regolazione della messa a fuoco e dell’apertura del diaframma consentono agli appassionati di selezionare manualmente e in tutta semplicità le impostazioni ideali, per risultati eccezionali.
Inoltre, il modello LUMIX LX15 presenta la celebre funzione Creative Control, che mette a disposizione ben 22 filtri, aumentando il divertimento di chi si cimenta nella fotografia digitale e superando le aspettative di chiunque si avvicini a una fotocamera compatta. Ora i filtri si possono applicare anche in modalità P/A/S/M. Le impostazioni e il filtro possono essere combinati con precisione, per dare vita all’immagine perfetta.

Lumix LX15 sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dal mese di novembre, indicativamente al prezzo suggerito al pubblico di 699€.

LUMIX GH5
Panasonic annuncia oggi lo sviluppo del modello LUMIX GH5, la prima1 fotocamera Digital Single Lens Mirrorless (DSLM) a lenti intercambiabili capace di registrare video 4K a 60p/50p fluidi e ad alta precisione, nonché assicurare una riproduzione in 4K2 fedele e con campionamento 4:2:2 a 10 bit: prestazioni eccezionali per i professionisti, che si tratti di fotografi, videomaker o dei sempre più numerosi artisti che creano opere ibride, unendo video e fotografie.

L’introduzione di questo prodotto è prevista a partire dalla prima metà del 2017 e vanterà l’innovativa funzione ’6K PHOTO’ di Panasonic, che permette di estrapolare un’immagine da ca. 18 megapixel dai video UHD, con una risoluzione circa 9 volte più elevata rispetto al Full HD. Inoltre, sarà possibile estrarre un immagine equivalente a circa 8 MP in 4K da un filmato registrato a 60fps.

In arrivo anche la nuova serie di obiettivi LEICA DG VARIO-ELMARIT f2.8-4.0. I nuovi dispositivi confermano l’impegno di Panasonic nel creare valore per il cliente e nel dare vita a una nuova e innovativa cultura nel campo della produzione cinematografica e fotografica, grazie a rivoluzionari ed eccellenti prodotti e funzionalità.

LUMIX GH5 offre ai creativi l’opportunità di realizzare le loro visioni con semplicità ed eleganza estetica. Panasonic conferma la volontà di sviluppare prodotti e funzionalità davvero unici, per rispondere al meglio alle nuove esigenze del mondo della produzione cinematografica e fotografica.

“Creare la cultura fotografica dell’era digitale”: ecco il motto che guida Panasonic nell’ideare le sue innovative fotocamere digitali. Nel 20081 l’azienda ha lanciato sul mercato la prima fotocamera Digital Single Lens Mirrorless, il modello G1. L’anno seguente2 è stata la volta del modello GH1, il primo dispositivo dotato di capacità di registrazione video in Full HD.

Creazioni video in 4K professionali e versatili
La fotocamera LUMIX GH4 è stata accolta da consenso unanime sin dal suo lancio, nel 20141, e può vantare il titolo di prima fotocamera con capacità di realizzazione video in 4K a 30p/25p. Il modello LUMIX GH5 parte da queste solide basi per raggiungere un nuovo primato nel settore: registrazioni video in 4K a 60p/50p e in 4K a 30p con campionamento 4:2:2 a 10 bit.

Le eccezionali capacità di registrazione in 4K sono racchiuse in un dispositivo dal design leggero e compatto, ideale per i videomaker che desiderino portare con sé la fotocamera e scatenare la propria creatività in qualsiasi location. Prestazioni senza pari nella produzione video: la fotocamera LUMIX GH5 porta Panasonic a un nuovo, eccezionale livello nel settore.

Le nuove vette della fotografia
La funzione ’4K PHOTO’ è ormai un ricordo del passato, grazie alla superlativa ’6K PHOTO’ della fotocamera LUMIX GH5 di Panasonic, che permette di estrapolare dai video UHD (in formato 4:3 o 3:2) un’immagine fotografica con una risoluzione 9 volte più elevata rispetto al Full HD.

Silenziosa e discreta, LUMIX GH5 vanta una rapida messa a fuoco, per cogliere sempre l’attimo perfetto, grazie anche al tradizionale frame rate elevato. Inoltre, è possibile salvare gli scatti con una risoluzione maggiore, passando da 8 (4K PHOTO) a 18 megapixel (6K PHOTO), per conservare i momenti indimenticabili in immagini adatte a stampe di grandi dimensioni.

Nuova serie di obiettivi LEICA DG VARIO-ELMARIT f2.8-4.0
La fotocamera LUMIX GH5 sarà in ottima compagnia al Photokina 2016, dove Panasonic presenterà anche la nuova serie di obiettivi LEICA DG VARIO-ELMARIT f2.8-4.0. Dalla struttura compatta e dalle elevate prestazioni ottiche, la nuova serie include un nuovo obiettivo zoom standard da 12-60 mm, un grandangolo zoom da 8-18 mm e uno zoom tele da 50-200mm. Tutte le ottiche saranno esposte allo stand Panasonic.