Se siete dei fanatici dei servizi quali l’elenco telefonico, le pagine bianche o quelle gialle, sicuramente avete trovato utile scaricare l’applicazione delle Pagine Bianche. Bene, adesso avrete a disposizione sullo smartphone anche le pagine gialle. Il responsabile del progetto ne parla a Wired. 

La nota rivista italiana di tecnologia dedica un’intervista al responsabile del progetto di Seat che ha deciso di trasferire le pagine gialle su mobile dopo il necessario passaggio fatto nel web. Ne potranno approfittare quei 21 milioni di italiani che hanno già uno smartphone ma al di là di questo ci sarà un enorme risparmio per l’azienda.

La versione mobile delle Pagine Gialle è stata apprezzata molto e subito dagli utenti, in pochi giorni dal debutto, infatti, ha registrato circa 3 milioni di download. La rivoluzione digitale, portata avanti ormai da anni, si è rivelata per il momento “vincente”.

Il responsabile del progetto Seat Pagine Gialle ha sottolineato la complessità della realizzazione di questo strumento di consultazione mobile. I servizi offerti, tra l’altro sono tutti gratuiti e possono essere fruiti sicuramente tramite un’applicazione ma anche tramite browser.

Nel secondo caso la risposta è inevitabilmente più lenta. L’idea, comunque, è quella di sfruttare nel tempo le tecnologie maggiormente in voga, per esempio, oggi, molte applicazioni e molti servizi sfruttano l’HTML5.