Microsoft ha intenzione di rimuovere la chat di Google e Facebook dal suo servizio di posta elettronica Outlook.com entro le prossime due settimane. Quindi, entro pochi giorni, gli utenti di Outlook.com non potranno più chattare con i propri contatti Facebook e Google attraverso la loro casella di posta Microsoft.

A farlo sapere è la stessa azienda di Cupertino attraverso una email agli utenti, in cui scrive che rimuoverà l’integrazione della chat di Google perché Big G ha deciso di sospendere il protocollo di chat utilizzato dalla piattaforma Google Talk. Stesso discorso per quel che riguarda il supporto per la chat di Facebook in Outlook.com, anche se, a differenza del sistema di messaggistica della grande G, questa volta Microsoft non ha riferito le motivazioni della cancellazione dell’integrazione della chat del social network sulla sua casella di posta. La nuova policy di Microsoft non inciderà però sugli account Facebook e Google sincronizzati alle email di Outlook.com.

La notizia non avrà sicuramente fatto piacere agli utenti Outlook che hanno sempre chiesto a gran voce l’integrazione di Google Talk in Outlook.com. Tuttavia, con questa mossa, Microsoft cerca evidentemente di spingere gli utenti ad abbandonare le chat di altre aziende per abbracciare Skype, utilizzabile anche via Outlook.com. Una scelta strategica simile a quella già fatta in precedenza con il pensionamento del servizio Windows Live Messenger alle fine del 2012.