La WWDC 2016 è sempre più vicina, e con l’avvicinarsi della conferenza per gli sviluppatori della Mela crescono le speculazioni su quelle che saranno le novità – soprattutto in ambito software – per i sistemi operativi Apple. Questi vedono condividere per smartphone, tablet, smartwatch e set-top box la tipologia del nome, rispettivamente con iOS, watchOS e tvOS. Per questo i rumor vogliono l’azienda di Cupertino potenzialmente intenzionata a modificare il nome del sistema operativo per Mac, che ora si chiama OS X, orientandolo verso la stessa tipologia di denominazione delle altre piattaforme.

Come riporta MacRumors, il nuovo nome di OS X svelato nel corso degli eventi Apple che si terranno per la WWDC 2016 dal 13 al 17 giugno, potrebbe verosimilmente essere macOS. Alcuni mesi fa il nome era comparso all’interno di una pagina del sito della Mela relativo alle tematiche ambientali, ed ora l’azienda sembra essere caduta nuovamente nello stesso errore, pubblicando il nome macOS al posto di OS X in una pagina delle FAQ per gli sviluppatori riguardante le nuove modalità di divisione profitti di App Store tra developer e Apple. In questa sezione sono stati elencati i sistemi operativi su cui le modifiche di App Store avranno luogo, ed in mezzo a iOS, watchOS e tvOS è comparso macOS, poi prontamente sostituito con OS X una volta appresa la gaffe compiuta.

Il precedente leak vedeva come nome MacOS con la maiuscola, mentre il report di riferimento ci mostra la minuscola maggiormente in linea con i nomi già utilizzati sinora da Apple per i propri sistemi operativi. A questo punto rimane ancora in dubbio la possibilità che Apple scelga di rinominare il proprio OS X e semplificarlo, ma l’attesa terminerà tra pochi giorni con il keynote di apertura della WWDC 2016 che avrà luogo lunedì 13 giugno alle 19 ora italiana.