Apple ha appena rilasciato in via ufficiale la seconda beta di OS X 10.10.2 (Yosemite), già disponibile per il download gratuito per quegli sviluppatori iscritti al programma Mac Dev. Introduce alcune novità e correzioni di bug, pensati per offrire una migliore esperienza utente e soprattutto per risolvere uno dei più grandi problemi evidenziati coi feedback: quello al Wi-Fi.

Contrassegnata dal numero di build 14C78C, la seconda beta di OS X 10.10.2 è scaricabile direttamente tramite la sezione Aggiornamento presente sul Mac App Store, oppure attraverso il sito ufficiale dedicato ai developer Apple. Dopo l’installazione è necessario un riavvio del sistema.

Grazie al changelog che accompagna la seconda beta, si apprendono quelle che sono le novità della build 14C78C di OS X 10.10.2: in particolare la compagnia statunitense ha concentrato i propri sforzi per risolvere le problematiche relative alla connessione Wi-Fi, riscontrate da numerosissimi utenti. Già il rilascio di OS X 10.10.1 avrebbe dovuto risolvere la situazione, ma in realtà molti sviluppatori Mac hanno continuato a segnalare il bug all’azienda, che ha dunque provveduto a correggere il tiro con questo ulteriore software.

Non è ancora noto quando sarà disponibile al pubblico il secondo grande aggiornamento di Yosemite. Apple infatti mantiene solitamente un grande riserbo per i cicli di aggiornamento dei propri prodotti.