Casio, leader mondiale nella produzione di articoli elettronici, lancia sul mercato i nuovi modelli del marchio EDIFICE, l’innovativa linea di orologi maschili caratterizzata dal concept “Speed and Intelligence”. La grande novità sta nella compatibilità con gli smartphone più evoluti: i nuovi EQB-500 si contraddistinguono, infatti, per un sensibile miglioramento in termini di usabilità delle funzioni world time.

Già nel 2012 Casio ha lanciato un orologio del brand G-SHOCK in grado di connettersi agli smartphone sfruttando la tecnologia Bluetooth Smart e di inviare all’utente notifiche relative alla ricezione di chiamate ed email. Sulla stessa linea d’onda il brand ha proseguito nello sviluppo di questa tecnologia dando vita a nuove forme di utilizzo dei propri orologi. Il marchio EDIFICE si arricchisce della nuova collezione di orologi Smartphone Link EQB-500, che comprende tutte le più evolute funzionalità dei migliori orologi da polso, distinguendosi inoltre per l’aggiunta del movimento ad alimentazione solare, la garanzia della resistenza all’acqua, il design raffinato che solo un orologio in acciaio sa offrire e, infine, la possibilità di connessione agli smartphone, la quale consente un significativo incremento della rapidità di accesso automatico alla funzione world time (leggete qui la nostra intervista esclusiva a Franco Collé, vincitore del Tor Des Gèants 2014).

I nuovi EQB-500 si collegano allo smartphone in modo semplice e intuitivo tramite un apposito pulsante e regolano con precisione l’ora, impostando, se necessario, anche quella legale. L’utente può inoltre regolare facilmente l’orario di 300 città in tutto il mondo selezionandole dalle mappe e dalle liste incluse nell’app per smartphone di Casio, disponibile su App Store per iPhone o Google Play. L’app, CASIO WATCH+, sarà disponibile per il download in contemporanea alla disponibilità degli orologi.

Le lancette delle ore e dei minuti, insieme a uno dei quadranti incassati nel quadrante, mostrano non solo l’orario di due differenti città simultaneamente, ma possono anche alternare l’ora visualizzata su ciascun quadrante attraverso la semplice pressione di un pulsante. Ciò consente, ad esempio, una verifica immediata dell’ora nel proprio Paese di provenienza e di quella nella nazione in cui ci si trova per motivi di lavoro o svago.

Foto ufficio stampa