L’estate si avvicina e non sapete dove andare in vacanza. Più che altro avete visto un po’ tutto e forse non vi interessa tanto dove andare, ma cosa fare, cosa vedere, qualcosa che non avete ancora fatto, vivere un’esperienza nuova, diversa, semplicemente divertirvi.

Vi segnalo Vayage, prodotto della Silicon Valley, grazie al quale potete trovare cose da fare in tutto il mondo e potete anche prenotarle e pagarle direttamente attraverso il sito. I prezzi vanno da 5 a 5000$. Per esempio, a me piace tantissimo fare snorkeling, se cerco su Google “best place to do snorkeling” sembra che il miglior posto al mondo per praticare questa attività sia Bonaire, isola delle Antille Olandesi, se cerco invece direttamente su Vayage scopro che ci sono altre centinaia di posti altrettanto meravigliosi e posso prenotare immediatamente la mia gita. Scopro persino che posso prenotare un tour in barca a vela alle Hawaii per 1595$. Sebbene il prezzo possa sembrarvi proibitivo provate a richiedere un preventivo per un viaggio del genere alla vostra agenzia di viaggi. Credo che il prezzo non sarebbe paragonabile.

Se non siete solo semplici viaggiatori, ma vi piace fare da Cicerone ai turisti che vengono in visita nella vostra città, grazie a Vayage potete pensare di trasformare la vostra passione in un lavoro. Vi basta registrarvi al sito e proporvi con un breve video nel quale spiegate chi siete e cosa fate. Il team di Vayage valuterà la vostra presentazione e se il giudizio sarà positivo ve lo comunicherà via e-mail. I pagamenti sono assicurati 24 ore dopo che l’utente ha svolto l’attività proposta.

Voyage propone un nuovo modo di pensare la viaggio, scegliere il luogo in base alle attività che si possono fare ribaltando la concezione classica del viaggio. Sembra proprio che le startup si stiano concentrando molto sul tema dei viaggi e delle nuove esperienze da fare, se vi rircordate vi ho parlato recentemente di Wanderio e Yoogoin, del resto a chi piace restare a casa?