Uno degli smartphone più attesi del 2016 è sicuramente Oppo Find 9. Quest’ultimo, secondo recenti indiscrezioni, sarà dotato di 6 GB di memoria RAM e processore Snapdragon 820. Oppo Find 9 sarà uno smartphone top di gamma il cui debutto ufficiale avverrà nei primi mesi del nuovo anno.

Giungono dalla Cina nuove indiscrezioni su Oppo Find 9, lo smartphone top di gamma di Oppo che sarà il primo smartphone al mondo con 6 GB di memoria RAM. La notizia, seppur non ancora ufficiale, è circolata all’interno del social network cinese Weibo, piattaforma che negli ultimi anni sta diventando una delle principali fonti in quest’ambito.

Qualora venisse confermato il quantitativo di memoria RAM pari a 6 GB, Oppo Find 9 prenderebbe il posto del Galaxy Note 5 come dispositivo mobile con la maggior dimensione di memoria RAM in commercio. Ovviamente, quest’ultima non sarebbe l’unica caratteristica interessante, dal momento che Oppo Find 9 avrà all’interno della scocca il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 820, spazio per due schede SIM, porta USB-C e sistema di ricarica veloce.

Per quanto riguarda il display si stima una diagonale pari a 5,5 pollici e risoluzione di 2560 x 1440 pixel. La fotocamera posteriore, invece, avrà un sensore da 21 megapixel.

Ricordiamo che Oppo Find 9 è uno smartphone “in ritardo”, visto che il debutto ufficiale era previsto per settembre 2015, mentre adesso si parla di un generico inizio 2016.

Lo sbarco di Find 9 in Europa permetterebbe a Oppo di trovare un mercato in cui marchi cinesi sono già diffusi. Ad oggi, in Europa, sono presenti marchi cinesi come Xiaomi, Meizu, Umi e molti altri ancora. Quindi, il debutto di Find 9 a un prezzo competitivo potrebbe essere la chiave di volta per il successo di Oppo nel Vecchio continente.