Dopo essere stata rilasciata su iOS qualche mese fa, ora la VPN gratuita di Opera sbarca anche su Android.

Per poterla utilizzare è molto semplice visto che la configuraizone è automatica, e permette di simulare la propria posizione in USA, Canada, Germania, Singapore o Olanda così da aggirare blocchi geografici imposti da alcun servizi online.

Fra le altre funzioni, l’app di Opera su Android può anche analizzare la rete Wi-Fi a cui si è connessi per scoprire se si annidano al suo interno possibili problemi di sicurezza. L’unico scotto da pagare per poter utilizzare Opera VPN è un minimo rallentamento durante la navigazione, ma va ricordato che si tratta di un servizio totalmente gratuito.