OnePlus X verrà presentato ad un evento a Londra il 29 ottobre. A confermare ufficialmente la presentazione del terzo smartphone dell’azienda cinese è stato confermato proprio da OnePlus sui social media.

Nessun dubbio ormai nemmeno sul nome del nuovo dispositivo, visto che nell’immagine che annuncia l’evento di presentazione campeggia una grande “X” che non lascia spazio ad interpretazioni: il nuovo smartphone si chiamerà OnePlus X.

Oltre all’evento, nessun altro dettaglio relativo al device è stato rilasciato. Attualmente le voci di corridoio parlano di un dispositivo con schermo da 5,5 pollici, processore Snapdragon 801 con 1.9 GHz di frequenza, 2 o 3 GB di RAM, 16 e 32 GB di memoria interna espandibile con microSD, modulo LTE, Bluetooth, GPS, Wi-Fi e FM, batteria da 2.450 mAh, NFC per i pagamenti in mobilità, e qualcuno parla persino di tecnologia ClearForce (la sensibilità alla pressione dello schermo come il 3D Touch di Apple su iPhone 6s).

Sul fronte multimediale, secondo i rumor OnePlus X dovrebbe essere equipaggiato con una fotocamera posteriore Sony IMX258 da 13 megapixel con autofocus, apertura focale F/2.0 e flash LED Dual Tone. Lo smartphone verrà venduto con il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow preinstallato.

OnePlus X andrà dunque a sostituire il “vecchio” OnePlus One, mentre il nuovo top di gamma dell’azienda cinese è il nuovo OnePlus Two.