Nel 2014 ha fatto registrare notevoli numeri con il suo primo smartphone OnePlus One, e nel 2015 l’azienda cinese OnePlus sembra non voler mettere freni alle proprie ambizioni. Qualche mese fa è stato lanciato il secondo top gamma OnePlus 2 con l’ormai solito sistema ad inviti e sembra che anche questo possa andare molto bene in termini di vendite e gradimento, ma non sembra essere finita così. Già diverse settimane fa i rumors volevano l’azienda al lavoro su un secondo dispositivo da lanciare entro l’anno, e tale previsione sembra ora essere vicina alla concretizzazione, con la possibile uscita di uno smartphone di fascia media dal possibile nome OnePlus X.

In precedenza alcuni report lo hanno chiamato anche con il nome OnePlus Mini, ma a prescindere dal nome in codice (conosceremo quello ufficiale solo quando sarà presentato ufficialmente) sembra poter essere prossimo il nuovo smartphone, il quale dovrebbe mostrare come riporta SlashGear grande attenzione al design, rivisitato rispetto ai due OnePlus sin’ora commercializzati, piuttosto che per le caratteristiche. Tra queste infatti potrebbe esserci un processore Qualcomm Snapdragon 801, con la stessa CPU Quad-Core a 32 bit presente su OnePlus One. Il display poi dovrebbe essere da 5 pollici con risoluzione 1080p, anche se in questo senso potrebbero esserci sorprese magari con una qualità superiore.

Un’importante revisione sarebbe stata effettuata nella parte posteriore del dispositivo, che dovrebbe presentare una doppia fotocamera con doppio flash LED e lettore di impronte digitali: tutti questi elementi sarebbero posizionati verticalmente allineati. Il prezzo sembra potersi aggirare intorno ai 250 dollari, anche se in questo senso siamo ancora ad informazioni molto vaghe. L’uscita però dovrebbe essere fissata entro ottobre, mentre ancora grandi dubbi riguardano le modalità di distribuzione, che potrebbero essere basate sul sistema ad inviti ormai caratteristico di OnePlus anche per l’imminente OnePlus X.