OnePlus ha realizzato nel 2016 gli eccellenti OnePlus 3 e OnePlus 3T che nulla avevano ad invidiare ai top di gamma del calibro di azione come LG e Samsung. La società, però, non sta certamente dormendo sugli allori e sta già sviluppando il suo nuovo top di gamma che però non si dovrebbe chiamare OnePlus 4 ma bensì OnePlus 5. Il numero 4, infatti, per i cinesi è un numero sfortunato. Su questo dispositivo ancora immerso sul mistero arrivano qualche informazioni in più grazie ad un render che spunta direttamente da un sito indiano. Questo render potrebbe mostrare alcune delle funzionalità e caratteristiche che dovrebbero caratterizzare il prossimo OnePlus 5.

Il render mette in evidenza subito un aspetto interessante e cioè la presenza di una doppia fotocamera posteriore. Se confermato, OnePlus 5 seguirebbe la moda di molti attuali top di gamma. Sarebbero confermate anche alcune caratteristiche dell’attuale modello come l’utilizzo dell’alluminio per la scocca ed il sensore da ben 16MP per la fotocamera anteriore adibita ai selfie.

Molte le novità, invece, sotto la scocca in quanto OnePlus 5 dovrebbe disporre di un display da 5,5 pollici con risoluzione QHD, del processore Qualcomm Snapdragon 835, di 6GB di memoria RAM e di 64/128GB di memoria flash per archiviare app, foto, video e documenti vari.

Secondo il sito indiano che ha diffuso il render, OnePlus 5 dovrebbe debuttare entro due mesi nei colori nero, grigio e oro ad un prezzo che sarà sempre molto interessante e sicuramente inferiore ai top di gamma degli altri produttori.