A sorpresa, dopo l‘annuncio di qualche giorno fa, OneNote il servizio di Microsoft è stato reso disponibile sul Windows Store e sul Mac App Store. Il software realizzato da Microsoft arriva quasi a sorpresa e integra tante funzionalità rendendo One Note per OS X un vero e proprio punto di riferimento per prendere appunti e/o creare todo list.

OneNote per OS X è un software molto interessante che verrà apprezzata da subito, specie se si è utenti Office 2013 e/o Windows Phone 8 e permette di sincronizzarsi col nostro account Live e quindi importare tutti i dati precedentemente memorizzati. Dopo aver effettuato l’accesso infatti tramite il mio account mi sono ritrovato sul desktop tutte le note raccolte negli altri dispositivi. Ma non solo OneNote punta alto, tanto che gli sviluppatori di Redmond sono già all’opera per rendere disponibili agli sviluppatori le API per potere accedere e interfacciarsi col servizio.

Il software è completamente gratuito come avevamo anticipato qualche giorno fa e punta a fare concorrenza a colossi del settore come Evernote. OneNote infatti potrebbe diventare uno degli elementi di spicco della suite Office, un ottimo componente da aggiungere ad una già collaudata suite per l’ufficio targata Microsoft. Solo il tempo saprà, per ora l’avvio è ottimo.