Microsoft ha aggiornato l’applicazione OneDrive per iOS con l’aggiunta del supporto al nuovo Apple Watch. Come già accaduto lo scorso anno con il sistema operativo Android Wear di Google, con il debutto ormai alle porte dello smartwatch di Apple, l’azienda di Mountain View continua a investire nella creazione di applicazioni multi-piattaforma in grado di offrire la massima compatibilità.

L’aggiornamento del servizio cloud OneDrive permette di introdurre la possibilità di gestire Apple Watch tramite varie applicazioni e servizi offerti da Microsoft. OneDrive per Apple Watch, in particolare, permetterà di visualizzare le fotografie sullo smartwatch permettendo, di fatto, ai possessori di vedere album, eliminare fotografie e trovare foto tramite tag, tutto sul proprio polso. Ovviamente, la visualizzazione di fotografie su un display da 1,5 o 1,7 pollici non rappresenta la miglior esperienza utente possibile, ma tutto ciò dimostra come Microsoft stia sempre di più cercando di entrare all’interno delle piattaforme di terze parti.

Oltre alla possibilità di poter visualizzare fotografie sul proprio polso, l’aggiornamento porta con sé importati miglioramenti per quanto riguarda il supporto dei file PDF. L’utente, infatti, potrà stampare file PDF direttamente dal proprio iPhone o iPad. Allo stesso tempo, Microsoft ha introdotto il supporto alla ricerca del testo nei PDF; funzionalità estremamente utile soprattutto qualora si lavori all’interno di un PDF di tante pagine.

A conferma degli investimenti di Microsoft, per entrare all’interno di iOS e Android tramite applicazioni ad-hoc, vi sono i recenti accordi con Cyanogen e Samsung, ma anche il rilascio della suite Microsoft Office sia su iPhone, iPad che Android. Questa tipologia di approccio, secondo alcuni, ha comportato la creazione di migliori applicazioni su iOS e Android, rispetto a quelle presenti attualmente su Windows Phone.

Vi ricordiamo, infine, che l’aggiornamento di OneDrive per iOS è disponibile come download gratuito direttamente dall’App Store, a partire da questo link.