Microsoft potrebbe ufficialmente rilasciare Office 2016 il 22 settembre. Stiamo parlando della versione Windows, per quello che per l’azienda di Redmond si preannuncia essere un autunno molto intenso, sia in chiave hardware che software. Dopo l’uscita infatti a fine luglio di Windows 10 per desktop, sono ancora diversi i passi che devono essere compiuti, primo tra tutti la distribuzione di Windows 10 Mobile, ovvero la versione per smartphone dello stesso sistema operativo, che cambierà nome tornando a quello già avuto prima dell’attuale Windows Phone.

Tornando però ad Office 2016, la sua uscita arriverebbe nella seconda metà di settembre dopo che, come riporta The Verge, la versione per Mac è stata rilasciata all’inizio di luglio. Non dovrebbero essere molti i cambiamenti osservabili nel passaggio dall’attuale versione a quella 2016, che secondo i rumors arriverà su Windows inizialmente per gli utenti Home e Professional. Dovrebbe essere incluso anche il tema introdotto su Mac e sulle applicazioni mobile per iOS e Android, così come dovrebbe trattarsi di un software molto simile alla versione ottimizzata di Office per i dispositivi touch con sistema operativo Windows 10.

Insieme al tema colorato dovrebbe essere disponibile anche un nuovo schema di colori dalle tinte scure, pensato per gli utenti non amanti del classico look delle applicazioni Microsoft Office. Le principali novità della versione 2016 del software riguarderanno miglioramenti in ricerca, allegati e gestione dello spazio di archiviazione, invio dei messaggi di posta elettronica e inserimento delle immagini all’interno dei file Excel e e Word 2016. La più importante miglioria potrebbe però essere nella creazione in tempo reale di documenti condivisi da parte di più autori utilizzando la versione desktop di Office 2016, feature inizialmente riservata alle app web.

Dopo il rilascio di Office 2016 per Mac dunque un altro importante tassello all’orizzonte, e sebbene Microsoft non abbia (per ora) confermato la data del 22 settembre per l’uscita del software per Windows, fonti interne vicine ai vertici dell’azienda avrebbero confermato a The Verge una fase di test per una build finale di Office, elemento che rende verosimile un rilascio entro le prossime settimane, quindi per il prossimo mese.