Un interessante artico de Il post, spiega con dovizia di particolari tutte le novità contenute in Office 2013, la nuova release del famoso pacchetto di editing che potrebbe debuttare nella versione stabile a partire dalla messa in commercio di Windows 8.

Scrivere testi, preparare fogli di calcolo e presentazioni, gestire la posta elettronica. Tutte queste funzioni possono essere portate a termine da Office 2013 che come molti alti prodotti, in questo periodo, si sta rifacendo il look.

Per gli utenti affezionatissimi e per i più curiosi, al momento, è disponibile una versione in anteprima che consente di provarne le funzionalità essenziali in modo gratuito prima che inizi la commercializzazione.

C’è da dire che non tutti potranno saggiare Office 2013 visto che funziona soltanto per chi usa il sistema operativo Windows 7, oppure per chi è già approdato a Windows 8. Microsoft ha poi deciso di realizzare una versione di Office 2013 che si adatta al sistema operativo della Apple.

Il prossimo Word 2013, tra le tante novità, propone una maggiore integrazione con i file PDF che si potranno aprire ed inserire così nei documenti di testo e un nuovo sistema di gestione dei contenuti multimediali.

Per tutte le altre funzionalità più importanti, Word 2013 non si allontana molto dal suo predecessore. C’è solo la grande novità del periodo che è la sincronizzazione spinta dei documenti tramite il sistema cloud.