Di realtà aumentata e di realtà virtuale, ormai, si parla da diverso tempo ed ora tramite Kickstarter e un pizzico di fantasia sembra si sia giunti al dunque. Il prodotto si chiama Oculus Rift

Sono degli occhiali per la realtà virtuale, un prototipo come quelli di cui si parla da anni. Alla fine è almeno vent’anni che conosciamo la volontà dei ricercatori di estendere le potenzialità della nostra vista e della nostra fantasia.

Negli anni Novanta, questi occhiali per la realtà virtuale erano molto di moda quando si parlava di di videogiochi, ma poi per una serie d’imperfezioni, tra cui, ad esempio, il procurare giramenti di testa, sono stati accantonati.

Adesso su Kickststarter si ripropone un sogno, quello di Oculus Rift che per fare il gran debutto ha bisogno però di un sostegno economico. Ecco allora che si va a caccia di finanziamenti e stando ai soldini raccolti finora, possiamo dire che questo nuovo progetto convince parecchio.

Il panorama proposto è davvero immersivo, come si dice in gergo e poi, ecco il punto di forza, non costano così tanto. Ma chi li ha inventati? John Carmack. L’edizione attualmente disponibile, soltanto per sviluppatori, costa circa 300 dollari. C’è tempo fino al primo settembre per accaparrarsi un prototipo.