Nvdia ha annunciato la nuova scheda video GeForce GTX 1080, realizzata basandosi sull’architettura Pascal ed in grado di offrire un’esperienza di gioco senza compromessi che il produttore quantifica in due volte superiore come prestazioni ed in tre volte superiore come efficienza rispetto all’attuale Titan X. GeForce GTX 1080 è prodotta da Nvidia con tecnologia FinFET a 16 nanometri ed integra ben 7,2 miliardi di transistor, 2.560 CUDA Core a 1.607 MHz e 8 GB di RAM GDDR5X a 10 Gbps con interfaccia a 256 bit.

Nonostante tutta questa potenza, Nvidia ha lavorato molto per contenere i consumi energetici. La nuova GeForce GTX 1080, infatti, consuma solamente 180 Watt.

Tante potenza, però, merita un sistema di dissipazione del calore altrettanto efficace. La nuova scheda video di Nvidia, infatti, adotta un sistema di raffreddamento a camera di vapore che offre la massima dissipazione senza pregiudicare la silenziosità operativa, anche durante l’overclock. La nuova scheda grafica di Nvida integra, anche, tre uscite DisplayPort 1.4, una HDMI 2.0b e una DVI Dual Link. Ovviamente, piena compatibilità con le nuove DirectX 12 oltre che alle librerie Open GL 4.5 e Vulkan. La GeForce GTX 1080 raggiunge una potenza di 9 TFLOPS.

GeForce GTX 1080 è anche adatta all’utilizzo con i visori per la realtà virtuale e proprio per questo gli sviluppatori potranno sfruttare i tool VR Works per realizzare applicazioni VR in grado di sfruttare tutti i benefici di questo hardware.

Contestualmente alla GeForce GTX 1080, Nvidia ha presentato anche la GeForce GTX 1070 che offre “solamente” una potenza di 6,5 TFLOPS.

Prezzi per le Fouders Edition, rispettivamente di 699 dollari e di 449 dollari. La GeForce GTX 1080 sarà in commercio dal 27 maggio, mentre la GeForce GTX 1070 dal 10 giugno.