Windows 8, promette un’installazione velocissima.
I programmatori Microsoft promettono un aggiornamento con tempi ridotti per passare da Windows 7 al nuovo Windows 8, l’operazione richiederà circa un’ora (dipende molto dall’hardware), invece per l’installazione da “zero” basteranno una ventina di minuti.

Windows 8 velocizzerà il tempo di boot e gestire gli update in modo del tutto automatico e si installerà in pochissimi e veloci passaggi, questo è quello che la Microsoft promette.

Il nuovo Windows 8 sembra proprio partire con il piede giusto, almeno per quanto riguarda le performance, il sistema di autenticazione della versione non prevederà più il classico codice (product key) da 25 cifre, visto che con l’aggiornamento via Web la chiave sarà già inserita nel file immagine di configurazione.

Windows 8
integra al suo interno dei tool specifici per gli amministratori di rete, che facilitano il compito di passaggio al nuovo sistema operativo, lo strumento in questione è Windows Assessment and Deployment Kit (WAIK) che permette di creare setup personalizzati e configurazioni multi-boot.