Amazon annuncia oggi la nuova versione di Kindle Paperwhite, l’e-reader più popolare del colosso dell’e-commerce, e la disponibilità sul mercato italiano del modello di punta Kindle Voyage.

“Amiamo inventare per i lettori,” ha affermato Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon.com. “I nuovi Kindle Paperwhite e Kindle Voyage sono stati creati partendo dall’ossessione per i dettagli che contano di più per i lettori. Abbiamo introdotto il nostro schermo con la risoluzione più alta per un testo chiaro e nitido sulla pagina, un nuovo tipo di carattere realizzato esclusivamente per i libri Kindle, e un nuovo sistema di impaginazione che rende le pagine più belle da vedere. Insieme, tutti questi dettagli aiutano a leggere più rapidamente e con meno affaticamento per gli occhi, in modo da permettere al lettore di perdersi nel mondo dell’autore”.

Il nuovo modello di Kindle Paperwhite dispone di uno schermo Paperwhite con la risoluzione più alta, offrendo gli stessi 300 pixel per pollice di Kindle Voyage e quindi doppia rispetto a quella del modello precedente. Nonostante la risoluzione superiore, tuttavia, la batteria di Kindle Paperwhite dura ancora settimane, non ore.

Kindle Voyage presenta uno schermo in vetro a filo con la cornice e un retro in magnesio: è quindi resistente, sottile e leggero. Con soltanto 7,6 mm di spessore e meno di 180 grammi di peso, Kindle Voyage è il dispositivo più sottile della scuderia Amazon. Kindle Voyage è dotato di una protezione in vetro progettata per resistere ai graffi e uno schermo con risoluzione da 300ppi, che lo pone come e-reader di punta della linea Kindle. La nuova luce integrata è in grado di adattarsi automaticamente alla luce circostante e può anche essere regolata sulla base delle preferenze del lettore.

Kindle Voyage dispone della feature VoltaPagina, un nuovo modo per cambiare pagina. VoltaPagina utilizza un sensore a pressione progettato su misura, che si trova direttamente sotto la cornice: per girare pagina, basterà un leggera pressione. Inoltre, quando si cambia pagina, Kindle Voyage fornisce un risposta tattile alla pressione, grazie a un generatore di vibrazioni. È possibile personalizzare sia il livello di pressione necessaria per girare la pagina, sia il livello di risposta tattile. I due Kindle disporranno anche di Bookerly, un carattere sviluppato appositamente da Amazon per la lettura digitale e che si ispira ai font della moderna tipografia.

I nuovi Kindle Paperwhite e Kindle Voyage presentano anche un sistema di impaginazione completamente nuovo che dispone le parole esattamente secondo le intenzioni dell’autore:

  • Sillabazione e spaziatura migliorate: Kindle utilizza la sillabazione per mandare a capo le parole nel punto giusto, crea paragrafi con righe allineate e regola lo spazio tra le parole. Tutto questo si traduce in una spaziatura più naturale tra le parole e nella possibilità di visualizzare più parole per ogni pagina, per una lettura più rapida con meno affaticamento per gli occhi.
  • Migliore posizionamento dei caratteri: le nuove crenatura e legatura regolano automaticamente la spaziatura dei caratteri per rendere più facile e più veloce il riconoscimento delle parole, qualsiasi sia la dimensione del carattere. Nello stesso modo in cui un impaginatore imposta un libro stampato, Kindle Paperwhite e Kindle Voyage esaminano coppie vicine di lettere all’interno del testo e regolano la spaziatura dei caratteri a seconda della parola, togliendo quegli spazi vuoti tra le lettere che sono fonte di distrazione. La forma della parola diventa così più piacevole e aumenta la velocità con cui le parole vengono riconosciute. Ad esempio, nella parola “fiuto”, la “f” e “i” sono collegate per creare una legatura.
  • Layout di pagina accattivante: i libri stampati spesso usano capilettera per enfatizzare e rendere più bella la prima pagina di un capitolo. Negli eBook, questo è difficile da replicare nonostante la possibilità di regolare la grandezza del carattere e l’interlinea. Il nuovo sistema di impaginazione riproduce su Kindle capilettera, testo e immagini nella modalità pensata dall’autore, e regola dinamicamente il layout della pagine quando il lettore cambia la grandezza del testo.
  • Caratteri grandi, senza compromessi: uno dei vantaggi della lettura su Kindle è che è possibile personalizzare la dimensione dei caratteri in base alle proprie preferenze: oltre la metà dei clienti Kindle approfittano di questa funzionalità e utilizzano un carattere più grande rispetto all’impostazione predefinita. Mano a mano che si aumenta la dimensione di un carattere, un minor numero di parole compare su ogni pagina, generando spesso elementi di disturbo per la lettura, come i grandi spazi bianchi o le frasi spezzate. Ora, Kindle Paperwhite e Kindle Voyage regolano automaticamente il testo quando un lettore sceglie dei caratteri più grandi, personalizzando i margini, le colonne, i rientri, gli elenchi laterali, i bordi e i capilettera per far sì che la pagina sia facile da leggere.

Kindle Paperwhite è disponibile in pre-ordine al prezzo di 129.99 euro e raggiungerà gli scaffali dei negozi il 30 giugno, mentre Kindle Voyage è già disponibile sul mercato italiano al prezzo di 189.99 euro e 249.99 euro nella versione 3G.