Un iPad senza connessione non ha alcun senso, per questo se ci si dota del tablet della Apple sarà il caso di sottoscrivere anche un abbonamento per il traffico dati. Quale tariffa si può scegliere in questo periodo?

Il nuovo iPad ha fatto ingresso nel mercato italiano e i nostri connazionali fan della Mela Morsicata hanno sicuramente partecipato agli eventi notturni di presentazione del nuovo dispositivo.

Adesso però vogliamo ragionare sull’abbonamento più conveniente offerto dagli operatori telefonici del nostro paese per navigare in libertà con il tablet. Un interessante articolo del Sole 24 Ore spiega che non esiste una tariffa buona in assoluto.

Sicuramente si apprezza la volontà dei gestori di innalzare la soglia del traffico dati, anche se con un lifting delle tariffe al rialzo. Passiamo ai prezzi, senza accennare al contributo per l’acquisto del tablet che varia da 0 a 199 euro.

Vodafone propone due tariffe, una dal 29 euro mensili con 3GB fino a 7,2 Mbit ed una da 35 euro con 7 GB fino a 42,2 Mbit. Il vincolo è di 30 mesi.

Tim propone tre tariffe per l’iPad 3 16GB, da 24 euro per 1 GB, da 29 euro per 5 GB e da 34 euro per 10 GB fino a 42,2 Mbit. Tre tariffe per l’iPad 3 32 e 64 GB: 29, 24 e 39 euro per 1, 5 e 10 GB fino a 42,2 Mbit.

Tre Italia, infine propone una sola tariffa da 29 euro per 30 GB fino a 42,2 Mbit con vincolo di 30 mesi.

Per maggiori informazioni su condizioni del contratto e modalità di pagamento si consiglia di consultare le schede informative sui siti ufficiali.