Secondo le ultime indiscrezioni, Apple ha già comunicato ai fornitori di iniziare la produzione del nuovo tablet iPad Air 2. Dopo due trimestri consecutivi in cui iPad ha registrato una decrescita netta in termini di vendite, l’azienda di Cupertino spera di ritornare competitiva in un mercato dove i tablet Android, low-cost, sono quelli più gettonati.

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato di tutte le novità previste per la futura generazione di iPad. Vi sarà, infatti, un aggiornamento hardware radicale con l’arrivo del SoC A8 a 64 bit, il nuovo sensore TouchID migliorato e l’aumento di risoluzione delle due fotocamere. Tutto ciò sarà accompagnato dal debutto del sistema operativo iOS 8 [vedi gallery] che permetterà, assieme a Yosemite, di offrire una continuità in termini di flusso di lavoro tra i vari dispositivi Apple.

iPad è l’ultimo prodotto che Steve Jobs ha presentato al grande pubblico e, fin da subito, ha fatto registrare numeri record in termini di vendite. Negli anni, però, la concorrenza si è fatta sempre più agguerrita e, oggi, Android domina il mercato con dispositivi a basso costo. Per questi motivi, quindi, è atteso il debutto di un nuovo iPad Air 2 da 9.7 pollici, mentre verso la fine dell’anno dovrebbe arrivare il tanto atteso aggiornamento del modello da 7.9 pollici.

Una progressiva e lenta discesa ha accompagnato gli scorsi due trimestri di vendite dell’iPad, ma con l’avvio della produzione del nuovo modello, l’azienda di Cupertino cercherà di arrivare pronta per il periodo natalizio. L’attesa è tanta e anche il Senior Vice President di Apple, Eddy Cue, ha creato un grosso hype, prima dell’estate, per l’arrivo della migliore lineup di prodotti mai vista. Staremo a vedere, quindi, se l‘iPad Air 2 verrà presentato in concomitanza con l’iPhone 6, debutto previsto per il 9 settembre, o sarà ritagliato uno spazio a parte.

photo credit: John.Karakatsanis via photopin cc