È da moltissimo tempo che si vocifera di un nuovo smartphone Google Nexus realizzato in Cina. Ora sono però arrivate notizie che sembrano suffragare tale ipotesi, sebbene non in via ufficiale.

Una fonte anonima vicina all’azienda Huawei avrebbe infatti confermato una collaborazione fra Google e la società cinese per la realizzazione di un nuovo smartphone, ma le specifiche tecniche del device non sono state ancora rilasciate. Una partnership fra le due aziende è comunque credibile, in quanto Huawei è un’azienda molto forte sul mercato cinese (leader in Cina) e vende direttamente i suoi device anche fuori dai confini nazionali senza passare per un distributore esterno.

L’unico dubbio riguarda il fatto che Google non ha attualmente un rapporto idilliaco con la Cina, visto che molti dei servizi del colosso di Mountain View sono bloccati dal governo cinese. Un limite che dunque potrebbe andare a penalizzerebbe pesantemente la possibile commercializzazione in Cina di uno smartphone targato Google.

Attualmente c’è però molta confusione. È infatti di pochi giorni fa l‘altro rumor che voleva LG (che realizzò Nexus 5 nel 2013) come possibile azienda candidata allo sviluppo del nuovo smartphone Nexus. Ma quindi potrebbero essere rilasciati due NExus in contemporanea? Difficile. Google non ha mai portato sul mercato più di un googlefonino alla volta. Quindi è probabile che sarà solo una, fra LG e Huawei, a produrre il prossimo smartphone Nexus.