I tablet sono una realtà tecnologica crescente e l’aggiornamento di app e software, in questo particolare settore, è di fondamentale importanza.

Per quanto Firefox ha deciso di dare una rinfrescata alla propria interfaccia mobile, nonostante la classica versione PC sia rimasta per molto tempo immutata. Saranno felici di quest’annuncio i proprietari di un tablet che aggiornando il browser avranno la sensazione di essere in un ambiente più confortevole.

La notizia è ufficiale e arriva per bocca di uno dei visual designer del team Firefox Mobile user experience che vuole apportare qualche ritocco alla versione del browser per Android.

Ian Barlow spiega che si vuole far ricorso allo stile nativo Honeycomb, per questo si metterà mano al tasto back, alla visualizzazione dei tab e alla barra che consente l’accesso ai preferiti.

Iniziamo dall’ultima novità. Per accedere alla cronologia del browser oppure alle pagine registrate nei segnalibri, di dovrà andare sulla sinistra e la navigazione sarà più veloce.

Per quanto riguarda la visualizzazione dei tab, questa offrirà due possibilità: delle piccole miniature (thumbnail) a sinistra se il dispositivo è posizionato orizzontalmente e un indicatore con il numero delle pagine aperte se il tablet è usato in posizione verticale.

Infine il tasto back: la proposta è di renderlo più evidente andando incontro alle esigenze di chi ha familiarità con il touch screen.