Gli ordini dei MacBook Pro, di recente presentazione, avrebbero superato le aspettative di Apple. A seguito della presentazione dei nuovi portatili, molti utenti della mela morsicata si erano detti estremamente delusi per la scarsa innovazione dei nuovi prodotti ma soprattutto per il loro altissimo costo. Polemiche molto accese che avevano fatto temere una sorta di flop delle vendite dei nuovi MacBook Pro visto che moltissimi clienti avevano dichiarato che non avrebbero acquistato il nuovo modello.

Tuttavia, la rete spesso ingigantisce le piccole polemiche perchè Apple, invece, avrebbe ricevuto ordini record per i suoi nuovi portatili. A confermarlo, Phil Schiller, durante un’intervista. Cupertino non ha voluto diramare tutti i dettagli ma gli ordini dei nuovi prodotti avrebbero largamente superato quelli del passato al momento del loro lancio. Il debutto dei nuovi MacBook Pro appare, dunque, largamente positivo, segno che, polemiche a parte, i nuovi portatili sono piaciuti molto.

La scelta di puntare su di un prodotto classico con l’aggiunta della Touch Bar, senza abbracciare soluzioni ibride che vanno di moda oggi, sembra alla fine aver pagato. I nuovi MacBook Pro con la Touch Bar sembrano aver conquistato i nuovi clienti. Un obiettivo che Apple si aspettava di raggiungere.

Sarà interessante, a questo punto, scoprire nel corso dei prossimi mesi l’effettivo numero di MacBook Pro venduti alla luce anche del calo fisiologico del settore dei computer.