Apple, prima dell’estate, ci tiene a fare bella figura con i suoi utenti, battendo gli avversari sul tempo del rilascio del nuovo sistema operativo. Per una cifra davvero irrisoria è disponibile la nuova versione di Os X per i computer fissi della Mela Morsicata. Il nuovo sistema operativo della Apple è già disponibile, lo trovate direttamente sul Mac App Store ed è finalizzato all’aggiornamento del computer desktop.

Mountain Lion, questo è il suo nome (e stavolta non c’è niente di originale nella nomenclatura), pesa un po’, circa 4 giga e in questo momento ci sono un po’ di problemi per portare a termine il download. Gli utenti sembrano impazziti per l’aggiornamento.

In effetti basta avviare il download e poi sperare che i server siano liberi e tutto vada liscio a buon fine. Il costo che abbiamo dette essere “praticamente” simbolico, non è uno scherzo. Si può acquistare Os X 10.8 a 15,99 euro, ma solo se siete dei vecchi clienti famelici di aggiornare il sistema operativo.

Non ci sono infatti, almeno per il momento, versioni su DVD o su chiavetta USB.

L’aggiornamento nasce dalla volontà di rinsaldare la fiducia dei clienti Apple offrendo servizi già testati e ben visti come i Message. La novità più interessante, però, resta il sistema cloud.