Finalmente è pronta per essere installata su tutti i sistemi operativi la nuova release finale di Chrome 16, e promette “miracoli”.
L’ultima versione del noto Browser libero della grande G punta sempre più sulla disponibilità in qualsiasi posto ci si trovi, dei propri segnalibri, delle personalizzazioni, della cronologia, delle applicazioni e di tutte le altre funzioni del Browser Chrome.

Soltanto da questa versione di Chrome 16 infatti è disponibile per gli utenti un nuovo comando all’interno del pulsante “Personalizza e controlla Google Chrome” (in alto a destra nella barra degli strumenti) che permettera dopo aver inserito le credenziali del nostro account di Google di ondividere le nostre informazioni ovunque ci troviamo, in questo modo potremo passare da un computer all’altro senza doverci preocuppare di dover ricaricare tutti i nostri dati.

Per quelli come me che hanno la “fissa” della privacy niente paura, Tim Steele, ingegnere software di Google spiega di come a partire da Chrome 16 sia possibile aggiungere un nuovo utente autorizzato all’utilizzo del browser per un controllo più sicuro dei nostri dati di navigazione e molto altro, sarà sufficiente cliccare sul pulsante “chiave inglese”, su Opzioni, su Impostazioni personali, Utenti quindi cliccare su Aggiungi nuovo utente.

Il browser Google Chrome 16,fà sicuramente grossi passi avanti nello sviluppo del Browser di riferimento per tutti i sistemi operativi, gli sviluppatori in questi ultimi mesi hanno anche ridisegnato l’interfaccia grafica del “Chrome Web Store”, il negozio virtuale che permetti di arricchire il nostro Browser con applicazioni studiate per estendere le funzionalità.

Google Chrome 16 è scaricabile gratuitamente da questo Link.

https://www.google.com/chrome/index.html?hl=it