Ikea sta per portare nei suoi negozi un nuovo prodotto da etichettare soprattutto come un “nuovo progetto”. Si tratta della televisione che per le caratteristiche introdotte nel mercato, sembra destinata a rivoluzionale la fruizione del mezzo anche nel nostro paese.

La televisione di Ikea sarà presto disponibile anche nei negozi italiani, per la gioia  dei fan del colosso svedese e per soddisfare la curiosità di quanti non pensano di poter avere un prodotto simile. Ma cos’ha di tanto strano questa tv?

Prima di tutto dobbiamo considerare che l’ingresso di Ikea nell’elettronica di consumo è soltanto un modo per far fronte ad una serie di conseguenze legate alla crisi economica, rispondendo alla crisi con una serie di nuovi servizi.

In fondo tutte le maggiori aziende si stanno concentrando sullo sviluppo di televisori di nuova generazione, anche Apple, Sony, Panasonic, percorrono questa strada. Ikea ha la possibilità di offrire la tv e tutta una serie di mobili legati a questo prodotto.

La tv di Ikea di chiama Uppleva e ha come obiettivo la semplificazione dell’uso e dell’istallazione della televisione. Lo schermo è posizionato su un mobile che contiene lettore CD-DVD-BLuray e anche due casse acustiche senza fili, collegate al subwoofer.

Tutti i fili sono ordinati e nascosti. Il prodotto è disponibile nelle versioni 24 e 26 pollici, sempre con uno schermo HD. Il prezzo dovrebbe partire dai 750 euro. Sarà interessante testarne l’integrazione con internet.