Google non sente ragioni: Plus, il social network, deve raccogliere molto di più. Nonostante i numeri importanti raccolti in due anni, ovvio che a Mountain View non sono soliti accontentarsi.

Così, Big G ha messo sul piatto ben 18 novità che arriveranno entro fine anno. Elencarle tutte non è facile. Innanzitutto va detto che esse completano le funzionalità del social. Di certe, le novità più interessanti riguardano Hangouts e Foto.

La prima è una nuova app Hangouts per i sistemi Android e supporterà le funzioni di localizzazione e la gestione degli SMS. In generale migliorerà la qualità delle video chiamate in Hangouts: sarà possibile fare videochiamate sia su mobile che su pc desktop in modalità full screen e con un miglioramento automatico delle immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Passiamo a Google Plus Foto: essa migliorerà la ricerca delle proprie foto all’interno della gallery. Ci saranno tre nuove funzionalità che consentiranno di fare foto migliori e più divertenti, ad esempio integrando effetti stroboscopici o rimuovendo gli oggetti che non si vuole compaiano nell’immagine.

Infine la funzione “Awesome” (o “composizione cutomatica”) vedrà inoltre la comparsa di tre nuove funzionalità: quella “filmato”, per trasformare le vostre foto in un video, quella “movimento”, ideale per trattare un video che riprenda ad esempio un’acrobazia, e quella “gomma”, che permette, ad esempio, di rendere pulite sequenze di foto di paesaggi. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, come ci dice AllThingsD.