L’inizio del nostro anno insieme è caratterizzato da una serie di notizie che dovrebbero aprire un nuovo orizzonte sul 2012 e mettere in archivio quel che è accaduto nel 2011. Vediamo come abbiamo aperto insieme il nuovo anno. Il 2012 con il canale hi-tech di Leonardo, si apre con la notizia dell‘ingresso di Rupert Murdoche sulla piattaforma di microblogging Twitter. Dal presidente esecutivo di Twitter il cinguettio che conferma il profilo ufficiale dello squalo di Melbourne.

Non poteva certo mancare una notizia sulle novità che il mondo della tecnologia accoglie per far fronte alla crisi economica: il sistema di cloud computing che dovrebbe ridurre parecchio i costi delle aziende.

Un’altra notizia è dedicata alla bufala sul lancio da parte della Apple dell’iPad 3. Abbiamo anche visto brevemente come in Francia Google sia finito di nuovo in tribunale per le associazioni che il servizio Suggest propone e che creano abbinamenti in alcuni casi sconvenienti.

Avevamo parlato della febbre degli italiani per Torrent, all’inizio dell’anno abbiamo approfondito il discorso sulle modalità di navigazione protetta sui siti dedicati al P2P.

Altri quatto articoli sono stati dedicati ad argomenti molto diversi tra loro, vale a dire: i desideri tecnologici per il 2012; i consigli per chi ha trovato uno smartphone sotto l’albero; indiscrezioni sul prossimo lettore multimediale Xperia; infine la notizia sulla riduzione del prezzo del tablet Sony S.