Symantec ha mantenuto la promessa di mandare in pensione gli antivirus, proponendo un nuovo prodotto – già disponibile in versione BETA per Windows e Mac OS X – che rimpiazzerà tutti i programmi attualmente in commercio: Norton Security, che uscirà il 23 settembre, è una suite completa che promette di mettere in sicurezza tutti i dispositivi. Esistono due varianti, con o senza Backup che copriranno da 5 a 10 device come iPhone e Android oltre al o ai computer sul quale installare l’applicazione principale. È davvero una svolta.

Grazie a Norton Security, la cui BETA è in prova gratuita per 14 giorni, l’utente ha a disposizione un servizio di protezione che spazia dai malware all’identità sui social network. Norton Online Backup completa l’offerta col servizio in cloud storage crittografato: la suite permette anche di ridurre lo spazio su disco – eliminando i file temporanei e le voci di registro inutilizzate – od ottimizzare l’avvio del computer selezionando i programmi in esecuzione automatica. È un grimaldello per tenere sotto controllo i dispositivi.

Il nuovo Norton Security copre ogni aspetto della sicurezza dei computer, dalla creazione di password più efficaci alla normale scansione per la ricerca e l’eliminazione dei virus. Un approccio che non tarderà ad arrivare sui servizi della concorrenza come Kaspersky che al pari di Symantec ad oggi propone diverse app e programmi in base alla piattaforma utilizzata. Un aspetto particolarmente intrigante della suite riguarda proprio il già citato cloud storage: sarà preferito a servizi come Dropbox oppure Google Drive o OneDrive?

Photo Credit: Martin McKeay via Photopin (CC)