Nokia in passato era famosa per la qualità delle foto fatte attraverso i suoi smartphone, merito soprattutto della storica alleanza con ZEISS che forniva le sue ottiche. Con il ritorno di Nokia nel segmento smartphone, questo binomio sembrava non dovesse più ripertersi. Invece, HMD Global e ZEISS hanno appena annunciato un accordo esclusivo che permetterà a HMD Global di utilizzare le ottiche del costruttore tedesco per i suoi smartphone e cioè per i dispositivi Nokia che costruisce. Non si tratta solamente di un’operazione d’immagine visto che ZEISS fornirà i suoi prodotti riconosciuti universalmente per la sua qualità.

In ogni caso, questa rinnovata alleanza permetterà agli smartphone futuri di Nokia di differenziarsi dalla concorrenza e di puntare molto anche sul settore fotografico. Il futuro di Nokia, dunque, si fa molto più “luminoso” soprattutto pensando ai prodotti di alta qualità fotografia del recente passato. Si pensi, per esempio, ai Nokia Lumia 1020 e 1520 che erano diventati dei punti di riferimento nel settore della fotografia mobile. Il recente passato era, però, targato Windows Phone ed adesso, con Android, Nokia avrà l’opportunità di poter personalizzare ulteriormente l’esperienza fotografia dei futuri suoi smartphone che potranno sfoggiare i vantaggi di questa partnership.

Il primo a beneficiare delle nuove ottiche ZEISS potrebbe essere il più volte chiacchierato top di gamma di Nokia che dovrebbe arrivare nel giro di un paio di mesi.