Al Salone del libro di Torino, l’edizione in corso, è stato presentato in Nokia Reading che consente agli utenti che hanno in tasca modelli particolari della serie Lumia, di scaricare e leggere un gran numero di testi. 

La Nokia doveva in qualche modo trovare un quid per lanciarsi all’attacco dei diffusissimi Samsung Galaxy e iPhone. L’ha fatto puntando tutto sulla passione per la lettura degli utenti.

In effetti, quando s’iniziarono a vedere i primi iPhone in giro, molti utenti trascorrevano tempo a leggere i contenuti dei testi gratuiti offerti di default. Oggi che gli ebook reader sono a buon mercato e stanno avendo un discreto successo, questa immagine appare anacronistica.

Eppure sono ancora tanti quelli che nei momento buco durante la giornata, hanno voglia di sfogliare qualcosa dal proprio dispositivo mobile. Nokia, allora ha pensato di lanciare l’applicazione Nokia Reading per i Lumia.

L’app consente di scaricare gratuitamente una serie di testi “classici”, ma permette anche di acquistare altri romanzi attraverso un Book Store posizionato all’interno del marketplace di Windows Phone. E se l’acquisto non è ancora “convinto”, si possono sfogliare rapidamente le prime pagine del testo.

Già presente nel Regno Unito, già lanciato in Francia, è arrivato anche in Italia al Salone Internazionale del libro di Torino.