Nokia D1C, lo smartphone Android che segnerà il ritorno della casa finlandese nel segmento mobile, ha fatto la sua comparsa su GeekBench. Grazie all’apparizione del dispositivo all’interno del benchmark è possibile scoprire alcune delle sue principali specifiche tecniche. Nokia D1C non sarà un top di gamma come qualcuno poteva attendersi ma piuttosto sarà un ottimo terminale di fascia media. GeekBench evidenzia, infatti, come il futuro smartphone Nokia disporrà di un processore octa-core Snapdragon 430, con clock a 1,4 GHz abbinato a 3GB di RAM. Il sistema oeprativo installato sarà la versione Android 7.0 Nougat.

Il benchmark dello smartphone evidenzia punteggi nell’ordine dei 656 e 667 punti in single-core, e tra 3.120 a 3.229 in multi-core. Trattasi di risultati buoni ma sicuramente lontani dai top di gamma della categoria. In ogni caso questi elementi fanno riferimento solamente al processore ed ai punteggi dell’elaborazione di calcolo. Non ci sono, infatti, particolari dettagli sulle altre specifiche tecniche.

Per quanto riguarda il debutto sul mercato, speculazioni asseriscono che Nokia dovrebbe presentare i suoi nuovi smartphone verso la fine del 2016 o subito all’inizio del 2017.

Oltre al Nokia D1C, l’azienda finlandese dovrebbe portare al debutto anche due smartphone di fascia alta che dovrebbero essere dotati del più performante processore Snapdragon 820 e caratterizzarsi, anche, per una fotocamera posteriore particolarmente innovativa. Il dato oggettivo è che Nokia sta per tornare al suo vecchio amore ma il debutto dovrà essere fatto con criterio per evitare il flop del tablet pc N1 soprattutto perchè, oggi, l’utenza è molto cambiata rispetto al passato ed è molto più esigente.