Nokia ha confermato ufficialmente il suo rientro nel settore degli smartphone e che lo farà nel 2017 attraverso nuovi dispositivi dotati del sistema oeprativo Android. Per farlo, la casa finlandese ha anche creato una società ad hoc che si occuperà del settore mobile. Con buona approssimazione, i primi smartphone saranno svelati al Mobile World Congress 2017 di Barcellona che si terrà verso al fine del mese di febbraio. Tuttavia, da tempo circolano indiscrezioni su alcuni di questi prodotti ed in particolare sul terminale di fascia media Nokia D1C che potrebbe essere messo in commercio in due declinazioni, una più completa e costosa ed una meno raffinata ed ovviamente più economica.

Ovviamente, trattasi tutte di speculazioni e come tali devono essere prese ma permettono, comunque, di farsi un’idea di come potrebbero essere i primi smartphone della nuova era di Nokia. Da quanto emergerebbe, entrambe le varianti del Nokia D1C disporrebbero di uno display touch da 5 pollici con risoluzione Full HD. Per entrambe dovrebbe essere identico anche il processore identificato come il Qualcomm Snapdragon 430. Anche il quantitativo di storage dovrebbe risultare identico e cioè 16GB. La differenza tra i due modelli dovrebbe trovarsi innanzitutto nella RAM che su un modello sarebbe di 2GB e sull’altro di 3GB e sulla fotocamera. Il modello più economico dovrebbe disporre di una fotocamera posteriore da 13MP mentre la variante più costosa dovrebbe adottare un sensore da 16MP.

La base software dovrebbe essere, per tutti, Android 7.0. Ovviamente, se ne saprà molto di più con l’avvicinarsi della data di presentazione ma è piacevole vedere che si torna a parlare e speculare di Nokia, cosa che non succedeva da troppo tempo.