Dopo mesi di speculazioni di ogni genere, arriva adesso l’ufficialità: Nokia rientra nel settore degli smartphone. Adesso non ci sono più dubbi, la società finlandese che in passato ha segnato la storia della telefonia mobile tornerà a realizzare suoi smartphone dopo la pausa di alcuni anni a causa della cessione della divisione mobile a Microsoft. L’ufficialità arriva attraverso un comunicato stampa all’interno del quale si legge che è stata creata per l’occasione la società “HMD Global Oy” che si occuperà della produzione dei prossimi modelli di smartphone di casa Nokia. Quella che può essere vista come una sorta di divisione mobile della casa finlandese, riceverà in dote dalla casa madre tutti i diritti che le permetteranno di produrre smartphone.

La scelta di separare la divisione mobile dall’azienda Nokia attraverso una nuova società è da ricercarsi nella volontà di non coinvolgere direttamente la casa finlandese in caso di fallimenti o di problemi. In questi anni, infatti, Nokia ha ottenuto grandi successi nel settore delle IoT e del 5G e probabilmente non vuole rischiare di compromettersi nel caso l’operazione del rientro nel segmento degli smartphone dovesse andare male. Il mercato mobile, infatti, è molto cambiato in questi anni e la società vuole lasciare fuori il suo core business da questa avventura certamente affascinante quanto difficile. A testimonianza di ciò il fatto che Nokia non risulta ne un investitore e nemmeno un azionista di HMD Global Oy.

Per l’occasione, Nokia ha, anche, aperto una nuova sezione sul suo sito ufficiale dedicata agli smartphone in cui si specifica che nuovi smartphone dotati del sistema operativo Android arriveranno nel 2017. L’attesa da parte dei fan di questo brand è altissima così come le aspettative sono molto elevate. Per Nokia, comunque, la strada da percorrere non sarà facile per rivaleggiare contro big come Samsung ed Apple e nemmeno contro la marea di piccoli produttori cinesi che hanno invaso il mercato.

I primi modelli dovrebbero essere svelati durante il Mobile World Congress 2017 di Barcellona che si terrà a fine febbraio.