Il 2015 si avvia ormai verso la fine, e per Nokia durante l’anno sono stati tanti i rumors ed i cambiamenti, che vanno da quelli relativi alla sezione Here Maps a quelli – più interessanti sicuramente in prospettiva – su un possibile ritorno nel mercato smartphone il prossimo anno. L’azienda finlandese è infatti ancora bloccata dall’accordo siglato con Microsoft in merito alla cessione della divisione Devices and Services, in base a cui non è consentito alla stessa di vendere direttamente prodotti con l’omonimo marchio sino a fine 2015, né di dare licenza ad aziende di terze parti per l’utilizzo dello stesso brand Nokia su smartphone.

Nonostante i suddetti limiti, sono stati diversi i report secondo cui i finlandesi starebbero già lavorando per tornare a vendere smartphone non appena sarà possibile, e dunque a fine 2016, stringendo una partnership con un’azienda forte sul mercato che avrebbe il compito di produrre i dispositivi con logo e design Nokia e probabilmente curarne la vendita, producendo producendo praticamente senza alcuno sforzo. Come riporta Engadget, lo smartphone per il rientro sul mercato potrebbe essere Nokia C1, dispositivo di cui nelle scorse ore è finito in rete un primo render, che si può vedere in cima all’articolo.

L’immagine fornisce informazioni interessanti così come improbabili. Sulla destra si vedono un dispositivo con sistema operativo Android ed uno con Windows, questo è verosimile ipotizzando la possibile presenza entrambi gli OS, mentre sembra difficile che il render rispecchi il design finale del primo smartphone della nuova Nokia. I tasti fisici infatti sono insoliti, quello di blocco e sblocco situato nella parte superiore sarebbe molto scomodo da utilizzare viste le dimensioni del dispositivo, ed anche quelli del volume sono in una posizione (in alto sulla parte destra) molto strana ed improbabile, visto che sono nella rappresentazione parecchio piccoli.

Non ci resta che attendere a questo punto maggiori informazioni in report futuri, anche se potrebbero passare diverse settimane prima di sentire parlare ancora di Nokia C1.