Nokia 3310 non è semplicemente un cellulare, ma un simbolo per chiunque sia stato adolescente o preadolescente negli anni 2000. E, sorprendentemente, in mezzo a sofisticati e super tecnologici smartphone, il vecchio telefonino finlandese tornerà sul mercato mobile tra pochi giorni. Ad annunciarlo è la stessa società che si occuperà della sua (ri)commercializzazione. HDM Global Ody, che ha acquistato i diritti da Nokia per i cellulari (il resto del marchio è stato acquistato da Microsoft).

Ma un dispositivo come Nokia 3310, nonostante il suo indiscusso valore storico e nostalgico, potrà funzionare ancora sul mercato 17 anni dopo la sua prima apparizione?

Secondo noi sì, e per cinque differenti motivi:

1)Prezzo
In primis, il cellulare verrà venduto ad un prezzo assolutamente aggressivo: 59 euro. Una cifra con la quale è difficile acquistare dispositivi intelligenti degni di questo nome, e con Nokia 3310 non si avrà uno smartphone ma un cellulare molto funzionale e con connettività 3G.

2)Snake II
Vero che su Play Store e App Store si possono trovare moltissimi cloni di Snake II, ma è su Nokia 3310 che è nato e dove – grazie ad una tastiera fisica molto precisa – viene fruito al meglio. Uno dei minigame per cellulare più apprezzati e divertenti di sempre torna dunque a rivivere insieme alla sua “piattaforma”.

3)Resistenza e durata
“Mi è caduto dal balcone e non si è fatto un graffio”. Prima ancora della nascita delle certificazioni IP67 e IP68 e degli schermi con tecnologia Gorilla Glass, c’era Nokia 3310, un cellulare dalla resistenza inaudita, tra leggende metropolitane e realtà. E non dimentichiamo la durata della batteria: con il 3310 la ricarica si faceva una volta a settimana.

4)Per primitivi digitali
Molte persone, soprattutto di una certa età, preferiscono la semplicità dei vecchi cellulari ai moderni smartphone. Con Nokia 3310 un primitivo digitale si troverà subito a suo agio: tasti fisici di buone dimensioni, interfaccia semplice e veloce, e – come già detto – praticamente indistruttibile.

5) Effetto nostalgia
In ultimo ma non meno importante: l’effetto nostalgia. Ci saranno sicuramente molti trentenni che hanno passato la loro adolescenza inviando messaggini con il Nokia 3310, e quindi potrebbero decidere di comprasi il cellulare della loro giovinezza anche solo per rivivere certi momenti.