Microsoft ha presentato Nokia 215, uno smartphone dal prezzo low cost e con caratteristiche tecniche modeste, ma che possono essere ideali nei mercati in cui vi è sempre più richiesta di dispositivi a basso costo. La scelta dell’azienda di Redmond può essere considerata strategica e permetterà alla maggior parte delle persone di poter navigare sul web e collegarsi ai principali social network, come Facebook e Twitter.

Gli smartphone hanno invaso il mercato, tuttavia nei mercati in crescita, come Asia ed Africa, vi è sempre più spesso la richiesta di uno smartphone che costa poche decine di euro. Il nuovo Nokia 215 è un prodotto destinato a coloro che si avvicinano alla telefonia mobile, per la prima volta. Più che uno smartphone è un cellulare low cost dotato di connettività Internet, al punto che è stato utilizzato il nome Lumia.

Nokia 215 verrà venduto ad un prezzo di 29 dollari, estremamente basso se considerato che permette di accedere ad Internet in modo semplice ed immediato. Le caratteristiche tecniche, ovviamente, sono modeste e includono una tastiera fisica, connettività limitata allo standard 2G, display con risoluzione pari a 240×320 pixel e nessuna connettività Wi-Fi o GPS. Questo dispositivo, tuttavia, permette di memorizzare fino a 32 GB di dati, grazie allo slot SD integrato, vi è presente una fotocamera da 0.3 megapixel, che permette di riprendere video, riproduttore MP3, modulo per radio FM e connettività Bluetooth. Inoltre, Nokia 215 sarà disponibile in versione con doppia SIM e in tre colori: bianco, nero e verde.

Sul fronte software, Nokia 215 permette di avere supporto completo a caselle email, Facebook Messenger, Twitter, Bing e tutti i servizi offerti Microsoft. Questo dispositivo, seppur abbia subito scelte orientate ad abbattere i costi di produzione, permette di avere con una singola ricarica della batteria fino a 20 ore di conversazione e fino a 29 giorni di autonomia, in modalità stand-by. Numeri che, se comparati con gli smartphone odierni, fanno gridare “al miracolo”.