Ho sempre mille cose da fare durante il giorno e se non le appunto tutto rischio di scordarle tutte per fortuna quando accendo il PC a ricordami tutte le cose da fare ci pensa Nitro. Un todo manager open source molto apprezzato dagli utenti  sul Mac App Store e ora finalmente anche dagli utenti GNU/Linux.

Nitro e è approdato di recente sull’Ubuntu Software Center e da buon utente Ubuntu mi sono precipitato ad installarlo. Avevo provato Nitro sul Macbook di un amico e ne ero rimasto fortemente colpito. Utilizzando intensamente mi sento di consigliarlo per la sua semplicità, la sua UI di sistema  elegante e per la possibilità di creare task e catalogarli in base ai tag o alla liste. Un altro aspetto che rende questo software un vero e proprio must have è la forte personalizzazione e la possibilità di sincronizzare i propri dati con Dropbox e Ubuntnu One. Il funzionamento è molto simile ad applicazioni che utilizziamo giornalmente sui nostri smartphone e OS, come Promemoria di iOS o Tasks di Android.

Su GNU/Linux non ci sono tanti todo manager completi come Nitro, l’unico degno di nota è Tasque. Ma ho preferito Nitro perché:

  • permette di sincronizzare le attività con Dropxbox e Ubuntu One;
  • è disponibile su qualsiasi browser data l’esistenza di una versione per Chrome;
  • è fortemente personalizzabile;
  • ha una UI più moderna.
Utenti GNU/Linux e OS X, scaricatelo e non ve ne pentirete assolutamente.