Nintendo Switch è stato consegnato a molte testate giornalistiche italiane e straniere in questi giorni. In concomitanza con la consegna delle prime console alla stampa, però, sono emersi i primi problemini. Sembra infatti che alcuni giornalisti abbiano lamentato delle criticità nella sincronizzazione dei due piccoli controller della console, i due Joy-Con controller. In particolar modo sembra che a soffrire maggiormente di questi piccoli problemi di comunicazione con la console sia il Joy-Con sinistro.

Non sembra esserci una causa specifica di questo malfunzionamento: i Joy-Con si disconnettono in maniera casuale, non funzionando per pochi secondi. Fortunatamente si tratta di un fatto sensibilmente sporadico, e la maggior parte dei colleghi ha spiegato di aver riscontrato questo problema solamente 2 o 3 volte in oltre 20 ore di gioco.

È molto probabile che questo piccolo malfunzionamento venga risolto con l’aggiornamento della console al day one (quella in possesso dei giornalisti è una versione con un firmware non definitivo), ma potrebbe anche trattarsi di un problema che affligge unicamente le console della stampa e non quelle che saranno in commercio il 3 marzo.