Mancano circa due settimane alla presentazione ufficiale della nuova ed attesa console Nintendo Switch. L’appuntamento è per il 13 gennaio prossimo quando l’azienda giapponese illustrerà tutti i dettagli su questa console, prezzi compresi. Nell’attesa, continuano le indiscrezioni sulle specifiche tecniche della console. L’ultimo rumors in tal senso focalizza la sua attenzione sulla batteria della Nintendo Switch che non sarebbe removibile.

La notizia arriverebbe da un documento depositato presso la Federal Communications Commission ma va presa, ovviamente, con le pinze perché trattasi pur sempre di indiscrezioni. L’eventuale mancanza della possibilità di sostituire la batteria potrebbe causare un po’ di problemi a tutti coloro che decideranno di portare in giro la console per giocarci nei momenti di relax. In mancanza di una presa elettrica, i giocatori dovrebbero fare molta attenzione all’autonomia.

Con una batteria sostituibile, infatti, i giocatori potrebbero sostituirla con un’altra carica e continuare, così, a giocare senza pensieri. A questo punto non rimane che attendere il 13 gennaio quando Nintendo scioglierà ogni possibile dubbio.

Ad oggi, con sicurezza, si sa solamente che la Nintendo Switch è una console ibrida che potrà essere utilizzata in mobilità come collegata ad una TV di casa. Trattasi di un prodotto che potrebbe rivoluzionare il mercato delle console se sarà offerto al giusto prezzo e con un nutrito elenco di titoli di qualità.