Nintendo Switch si è presentata al pubblico con una console votata esclusivamente la gaming. Molti utenti, però, hanno storto il naso sul fatto che la console non disponesse di contenuti avanzati come un browser internet e l’accesso a servizi di streaming come Netflix. Nintendo aveva spiegato che la possibilità di inserire applicazioni legate a servizi esterni era stata presa in considerazione ma che la società preferiva, al momento, concentrarsi esclusivamente sui giochi per offrire ai nuovi acquirenti un’esperienza d’uso di altissimo livello.

Nonostante l’assenza di soluzioni come Netflix, la Nintendo Switch ha avuto, comunque, un grande successo. Chi ha scommesso su questa console, comunque, potrà, adesso, essere doppiamente felice perchè Nintendo America ha confermato la volontà della società di portare Netflix, Hulu ed Amazon Video all’interno della console.

Purtroppo, però, non sarebbero state definite le tempistiche per l’arrivo di questi nuovi contenuti che sicuramente aumenteranno il valore della console. L’obiettivo primario della società, infatti, rimane quello di offrire un’esperienza di gaming al più alto livello possibile.

Trattasi, comunque, di una buona notizia perchè significa che con il tempo la console Nintendo Switch amplierà le sue possibilità diventando non solo una console di gioco ma anche una piattaforma per l’intrattenimento a 360 gradi con l’arrivo di tanti nuovi servizi.