Giocare a Nintendo Switch in compagnia sarà uno degli aspetti fondamentali della nuova console ibrida del colosso di Kyoto, anche tramite connessione LAN. Durante la presentazione dell’evento Global Testfire di Splatoon 2, Nintendo ha fatto sapere che sarà possibile giocare in multiplayer con 10 console collegate fra loro.

Un’informazione differente rispetto a quanto annunciato tempo fa, visto che Nintendo dichiarò che sarà possibile collegare fra loro un massimo di otto console per il gioco in multiplayer. Dieci console possono essere collegate fra loro, ma il problema è che la modalità multiplayer supporta al massimo otto console, come dichiarato da un portavoce della società.

“La connessione di dieci console via LAN sarà particolarmente adatta nei tornei, mentre i giocatori casuali potranno coinvolgere al massimo otto persone tramite connessione wireless. La modalità Spettatore consentirà a due persone di aggiungersi al gruppo per osservare le partite degli altri otto partecipanti da varie angolazioni.”

Quindi ciò significa che si potrà collegare fra loro fino a dieci console, ma che due di queste non potranno essere utilizzate dai giocatori per partecipare alla partita, ma solamente per vestire i panni di spettatori grazie alla modalità apposita. Ricordiamo che con Nintedo Switch verrà rilasciata anche una app per smartphone che permetterà di programmare gli incontri online.