Nintendo Switch fa il pieno di ordini in America dove la console giapponese è andata sold-out quasi immediatamente. La notizia arriva da GameStop America che aveva dato la possibilità ai giocatori di poter preordinare immediatamente la console che, si ricorda, debutterà il prossimo 3 marzo 2017. Dunque, nonostante le polemiche sul prezzo ed i dubbi degli analisti, i giocatori sembrano aver, invece, scelto di dare credito alla nuova console di Nintendo. Un risultato che al momento premia il progetto dell’azienda giapponese. L’esaurimento delle scorte prenotabili in tutti i punti vendita GameStop americani, compreso il sito internet dimostra che i giocatori vogliono trovare un’alternativa alle solite PS4 e Xbox One e credono che la Nintendo Switch possa rivestire questo ruolo.

Nintendo Switch, dunque, è andata completamente sold-out in America, mercato di riferimento per il debutto della console. In Italia, invece, la console può essere ancora prenotata. Amazon, per esempio, la da ancora preordinabile con disponibilità sempre a partire dal 3 di marzo.

Si ricorda, che la Nintendo Switch è una console ibrida, cioè può funzionare come una console portatile grazie allo schermo touch da 6.2 pollici ma anche come console casalinga grazie alla possibilità di potersi collegare alla TV di casa.

Molti sono già i titoli disponibili tra cui The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ARMS e Mario Kart 8 Deluxe.